Recensione Settembre 4, 2018, 17:09:46 Pubblicata da mmo-arena

Runescape: Un MMO dalle vecchie radici ma dallo spirito giovane

Runescape è un MMORPG fantasy sviluppato e pubblicato da Jagex Game Studios. E' uno degli MMORPG più vecchi sul mercato ma con nuovi giocatori che continuano ad approdare nel mondo di Gielinor.

PRO:
  • 3 differenti modalita' di combattimento
  • UI personalizzabile
  • Cutscenes ben fatte
  • Boss Fight Curati
CONTRO:
  • Richiede molto grind
  • Troppi pop-up
  • Community non molto amichevole

E' passato parecchio tempo dalla release di Runescape avvenuta nel 2001. Diciassette anni dopo RuneScape rimane uno dei titoli Java che mi ha coinvolto di più. Uccidere mucche e seppellire le loro ossa per poter aumentare di poco le mie skills rimane ancora una cosa che mi fà sentire appagato. Guardare la vasta mappa cattura ogni volta la mia immaginazione, e penso a tutte le meraviglie che ancora non ho visto. Adesso RuneScape è alla sua terza reincarnazione e continua ad essere uno dei migliori browser games sul mercato.

Creazione del Personaggio.

Quando si avvia il gioco, dovremo creare il nostro Avatar. E' disponibile un assortimento di tipi di capigliature, barbe e baffi, e molti colori da scegliere. Anche se sicuramente non è un grande assortimento, basta e avanza per dare un tocco personale al proprio personaggio per distinguerlo da quello degli altri giocatori.

Gameplay di Runescape

Il gioco è pervaso da una sensazione di chaos. Dopo alcune quest di allenamento, Monk Lincoln diventa l'eroe di cui il mondo non ha bisogno ma che riceve ugualmente. Il movimento è attraverso il punta e clicca, come è sempre stato. I giocatori veterani di Runescape, noteranno che anche se i modelli del mondo sono stati aggiornati, i simboli interattivi della UI sono rimasti gli stessi.

Per quanto riguarda il sistema di combattimento, Jagex lo ha aggiornato per renderlo più moderno e in linea con gli MMORPG di questi tempi. La "Evolution of Combat Update" ha aggiunto delle skills attive e una hotbar che indica le proprie skills.

Il tutorial è abbastanza esplicativo e riesce a far capire al giocatore il significato di ogni elemento della UI. Anche se i simboli rudimentali non sono bellissimi, funzionano comunque benissimo. Gli hotkeys possono essere cambiati, a differenza delle versioni precedenti, rendendo la UI più gestibilie. La musica è fantastica.

Il PvP in Runescape

Quando si inizia non ci si deve preoccupare degli altri giocatori. il PvP è limitato a "The Wilderness", una zona larga nella parte a nord della mappa. Non potete capitarci per caso. Anzi, se doveste provare ad entrare per sbaglio, comparirà un pop-up che vi avvertirà del rischio. The Wilderness è una landa desolata con dei mostri pericolosi e dei giocatori poco raccomandabili. Uccidere un altro giocatore, vi permetterà di lootare tutto ciò che trasportava con sè. Al momento della morte, il giocatore manterrà solamente i suoi tre oggetti di maggior valore. Vi consiglio di restare alla larga dalle Wastelands fino a chè non sarete veramente pronti.

Il sistema di Quest di Runescape

Da quello che mi ricordo, il sistema di quests di Runescape è sempre stato deficitario. Comunque, Runescape 3 ha iniziato ad utilizzare un complesso sistema di quests con centinaia di missioni di diverse difficoltà. Ci sono anche parecchie quest secondarie che si discostano dalla storia principale.

La storia sicuramente non è delle migliori, ma è comunque gradevole. Utilizza molti clichè tipici degli MMORPG, infatti molti testi possono essere anche non letti, ma comunque si saprà lostesso cosa sta succedendo. Un marker delle quest vi guiderà esattamente dove dovete andare. La voce degli NPC è molto curata. Aggiunge sicuramente un livello di profondità pur essendo un MMORPG basato su un browser.

Il sistema di Skills di Runescape

L'aspetto più impressionante di Runescape è sicuramente il suo skill system. Livellare le skills ricorda un pò il sistema di Elder Scrolls. Più volte si compie un'azione, più bravi saremo nel farla. Se si pesca per 8 ore al giorno, saremo sicuramente dei pescatori migliori e avremo un pescato più florido. Con oltre 26 skills, fishing, cooking, farming, fletching, mining, magic etc, padroneggiarle tutte richiede parecchio tempo.

Ogni skills parte dal livello 1 e può arrivare fino al 99.

La mia opinione su Runescape

Anche se è un fantastico MMORPG basato su browser, Runescape non fornisce più quel senso di avventura e mistero che riusciva a trasmettere un tempo. Si è conformato agli standards dell'industria videoludica, cosa che non è male, ma gli ha fatto perdere tutte le sue peculiarità. Comunque Runescape rimane un eccellente browser MMORPG, forse il migliore nella sua tipologia.

mmorpg f2p

notizie

articoli

hardware

Commenti:
Aggiungi un commento:
Perfavore effettua il login per commentare!