Le azioni della Capcom crollano dopo l'annuncio della release di MHW su PC

MMO-Arena NEWS

Il Financial Times ha riportato che le azioni della Capcom sono calate del 13% nello stesso giorno che la compagnia ha annunciato la release su PC di Monster Hunter World. Questo calo è arrivato dopo che la Bank of America ha declassato lo stato delle azioni della compagnia a "underperforming". La compagnia ha citato il significativo rischio della diminuzione delle vendite di Monster Hunter World proprio un mese prima dell'arrivo del gioco su Steam.

Gli analisti sembra che siano preoccupati del'andamento del gioco nel tempo visto che secondo loro il successo riscontrato nei primi mesi della release su console è difficilmente replicabile.

Anche se le vendite continuano ad aumentare, abbiamo l'impressione che la popolarità di Monster Hunter stia calando.

Dopo la release del 26 Gennaio, MHW ha venduto 8 milioni di copie in tutto il mondo. Da allora, comunque, il numero di vendite stà diminuendo notevolmente.

Fonte