La Blizzard cancella la Pro League di Heroes of the Storm

MMO-Arena NEWS

La Blizzard ha annunciato che la Global Championship di Heroes of the Storm non farà il suo ritorno nel 2019. Questo annuncia non specifica se la compagnia continuerà a supportare gli eSports di qualsiasi tipo per HoTS.

Anche se non abbiamo preso questa decisione a cuor leggero, guardiamo al futuro con un occhio entusiata sapendo cosa abbiamo in serbo per tutti i nostri titoli attualmente disponibili e per quelli ancora in fase di sviluppo.

La Blizzard ha lanciato HGC nel 2016, supportando teams provenienti dell' Europa, Nord America, Cina e Sud Korea con dei montepremi in denaro molto grandi e dei salari dei giocatori che arrivavano fino a 20K di dollari. Nel 2017, hanno aggiunto uno share system alle league con una partnership stretta con Twitch.

Nonostante tutti questi sforzi, la League non ha mai avuto un grande appeal sia tra gli spettatori che tra le organizzazioni eSports. Ad inizio 2018, molte organizzazioni hanno lasciato HGC. Mentre alcuni brand prominenti come Dignitas, Fnatic e Team Liquid sono rimasti, molti teams della HGC si sono tirati indietro.

Altre iniziative per gli eSports di giochi della Blizzard come Heatthstone ed Overwatch riceveranno maggiore attenzione nel 2019. La Overwatch League stà crescendo, con l'arrivo di otto nuovi teams e un prize poll di $5M, mentre il sistema competitivo di Hearthstone è stato completamente rinnovato e anche il suo prize pool ha raggiunto i $4M.