Destiny 2 Trial of Osiris adesso sarà meno stressante ricevere ricompense

Destiny 2 Trial of Osiris adesso sarà meno stressante ricevere ricompense

La grande revisione di Destiny 2 Trials of Osiris è quasi arrivata, e Bungie ha fatto molto per rendere la modalità PvP più accessibile e utile.

Il designer Alan Blaine ha spiegato tutto in dettaglio sul blog di Bungie. La versione breve è che oltre a rendere Trials più sicuro con l'aggiunta di BattlEye anti-cheat, Bungie vuole motivare più giocatori a partecipare all'evento e farli sentire ricompensati per averlo fatto.

Questo avverrà in alcuni modi. In primo luogo, sarete in grado di fare matchmake senza un fireteam completo, anche se sarete alla mercé di compagni di squadra casuali. Ci sarà anche una specie di playlist di Trials in solitaria in futuro, che vi metterà contro altri giocatori che si mettono in coda da soli. Bungie ha avvertito che "andare Flawless da soli sarà difficile-impossibile", ma sarà ancora molto più possibile con questi cambiamenti nel matchmaking. 

Come Bungie ha annunciato al grande reveal di Destiny 2: The Witch Queen, il bottino delle Prove è stato ridistribuito. D'ora in poi, non si otterranno più gettoni di prova. Invece, guadagnerai la reputazione delle Prove completando le partite e vincendo i singoli round. Guadagnerete armature e armi delle Prove attraverso engrammi distribuiti attraverso le classifiche di reputazione, proprio come fareste in qualsiasi altra playlist principale, con i ranghi 10 e 16 che garantiscono armi uniche. Inoltre sarete in grado di concentrare un engramma di prova come fareste con un engramma Umbral per personalizzare il vostro bottino.  

Alla base di tutto questo c'è un grande cambiamento nei Trials Passages: I passaggi sono ora validi per tutto l'account e non tracceranno più le perdite, il che significa che potrete continuare a giocare la stessa carta fino a raggiungere sette vittorie. Se avete intenzione di diventare Flawless, avrete ancora bisogno di resettare la vostra carta se perdete, ma se volete solo continuare a macinare mentre guadagnate i bonus dai turni, non dovrete ricominciare da capo. I vecchi drop a tre, cinque e sette vittorie sono stati rimossi, ma raggiungere sette vittorie vi darà ancora una maggiore possibilità di ottenere un equipaggiamento extra per i Trials, compresa un'armatura ad alta statica. Bungie spera che questo cambiamento faccia sì che le persone continuino a giocare a Trials a lungo termine piuttosto che abbandonare il gioco dopo poche vittorie.

Infine, le regole della modalità di gioco stessa sono state rese più severe. Per mettere un'altra barriera di fronte agli imbroglioni, sarà necessario possedere l'ultima espansione annuale per accedere a Trials (che è Beyond Light per ora, e sarà The Witch Queen a febbraio). Le partite saranno più brevi, le emotes e le spade saranno modificate per evitare di sbirciare dietro gli angoli, e le munizioni non saranno riportate tra un round e l'altro. Il matchmaking terrà conto anche delle vostre prestazioni nelle Prove e del vostro stato attuale delle carte, per evitare che gli dei del PvP calpestino i nuovi arrivati ai livelli più bassi.  

Le prove torneranno il 10 settembre, e Bungie dice che testerà altri cambiamenti nelle prove durante la Stagione dei Perduti attraverso il ritorno dei Crucible Labs, compresa la già citata playlist Trials Freelance. 

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!
Oppure
Commenta come Ospite
Destiny 2

Destiny 2

Data Rilascio 09/08/17

Piattaforma:
PCPS4XBox One
Publisher
Activision Blizzard
Genere
MMOFPS, Sci-Fi

Vota

Il tuo contributo è Importante!
Scrivi una Notizia