Il nuovo Buff di Shaco permette di fare gank al livello 3 quando la Bot e' ancora al livello 1

Il nuovo Buff di Shaco permette di fare gank al livello 3 quando la Bot e' ancora al livello 1

La Riot recentemente ha reworkato e buffato Shaco nella Patch 9.20 di League of Legends, cosa che andrà a far infuriare molte bottom lane. Questo perchè i nuovi cambiamenti permettono a Shaco di raggiungere il livello 3 a tempo di record.

Il cambiamento più importante che rende Shaco broken al momento è come funzionano le sue scatole nella giungla adesso, infatti possono attaccare target multipli nella zona. Inoltre, il fear delle scatole adesso colpisce i bersagli non-campioni per due secondi.

Questo vuol dire che Shaco adesso può piazzare quattro scatole al campo dei raptor e lo può pulire mentre prende il red buff con l'aiuto della sua bottom lane.

Dopo di chè può dirigersi direttamente dai golems e pulirli, cosa che gli consente di raggiungere il livello 3 in soli 38 secondi dopo lo spawns dei campi. Questo permette chiaramente a Shaco di gankare la bottom lane in meno di due minuti e mezzo. In questo momento sia l' AD Carry nemico che il suo Support dovrebbero essere ancora di livello 1.

Il potenziale del suo early game è schizzato alle stelle visto che può dare una mano alle sue lanes molto prima di qualsiasi altro campione, e questo è stato proprio lo scopo del rework della Riot. Hanna "shio shoujo" Wood ha detto nelle patch notes che Shaco sarà potenziato soprattutto nell'early game.

Ovviamente il miglior modo per counterare le aggressioni in early game di Shaco è quello di dovinare il piazzamento delle sue scatole e attivarle prima che il campo spawni. Cè un timing specifico per i giocatori di Shaco in cui devono posizionare le scatole, e se lo riuscite ad interrompere, il suo timing di clear ne risentirà pesantemente e la bottom lane avrà tempo per accumolare risorse per difendersi.

 

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!