Runescape

Runescape

PC MMORPG Fantasy
Data Di Uscita: 03/29/2004
7

Runescape - La Jagex ha bannato uno streamer da Runescape per aver istigato una donna al suicidio

MMO-Arena Nessun Commento News
La Jagex ha bannato uno streamer da Runescape per aver istigato una donna al suicidio

Uno streamer di YouTube, Aus_Swag, è stato bannato permanentemente da RuneScape dopo che, mentre stava giocando al gioco, ha effettuato una chiamata a una persona che stava per suicidarsi. Secondo Dexerto.com, un amico aveva chiesto ad Aus_Swag di chiamare al telefono una ragazza che stava per suicidarsi per poterle dare supporto e per cercare di farla desistere. Lo ha fatto durante uno stream di RuneScape e, invece di offrirle del supporto, le ha semplicemente detto "Credo che tu debba ucciderti" mentre rideva a crepapelle insieme agli altri partecipanti della chiamata.

Dopo che questo incidente è stato fatto presente al team di RuneScape, è stato aggiunto sul forum il seguente post:

Questa mattina siamo venuti a conoscenza che un giocatore di RuneScape ha fatto uno stream mentre stava chiamando una persona vulnerabile che aveva ammesso di avere dei pensieri suicidi, e lo streamer le ha semplicemente detto di suicidarsi. Questo giocatore di RuneScape non ha nulla a che fare con la Jagex e vista la natura molto seria dell'accaduto abbiamo preso dei provvedimenti perchè queste cose non sono tollerate.

Come risultato, abbiamo bannato il suo account in maniera permanente. La Jagex ha molto a cuore la salute mentale e queste problematiche, e vogliamo continuare ad aiutare tutti quelli della community che possano avere dei problemi e dargli la forza di affrontare le sfide giornaliere.

Sembra anche che anche l'account Twitch di Aus_Swag sia stato bannato e ogni contenuto rimosso.

Aus_Swag ha fornito delle scuse ufficiali sull'accaduto postando anche un video mentre chiedeva alla ragazza se lei si ricordasse che lui le aveva detto di suicidarsi...Lei ha risposto di no.

Per prima cosa voglio dire che sono molto dispiaciuto dell'accaduto. Ho chiamato una ragazza con istinti suicidi e le ho detto di togliersi la vita, ma questo è stato solamente uno scherzo di cattivo gusto. Quando l'ho fatto avevo mutato il microfono del cellulare perchè non avrei mai voluto mettere la vita di nessuno a rischio.

Capisco che i suicidi sono una problematica molto seria e che toccano dda vicino molte persone.

Poco dopo Aus_Swag ha fatto una donazione di $200 a Beyond Blue, una opera benefica che dà assistenza alle persone con istinti suicidi.

Articoli Correlati

Commenti:
Perfavore effettua il login per commentare!