ROG Phone - Ecco i dettagli del primo smartphone Android dedicato al gaming

Notizia pubblicata in Giugno 4, 2018, 19:20:11

Fin dalla sua fondazione nel 2006, il brand Republic of Gamers (ROG) si è sempre impegnato a migliorare l'esperienza di gioco. Ha iniziato con le schede madri, poi è pessato a diversi componenti hardware e a dei laptop. Adesso, il tempo è maturo per introdurre sul mercato il ROG Phone. Questo primo smartphone della ROG combina uno speciale Snapdragon con un innovativo sistema di raffreddamento per garantire sempre i massimi fps.

Il suo display senza compromessi è in HDR, mentre i programmabili AirTriggers e miglioramenti esterni permettono un maggiore comfort quando lo si impugna. Inoltre sono disponibili molti upgrades, tra cui dockings desktop, controlli in stile console e un display wireless.

Il ROG Phone è basato sull'utimo Snapdragon 845 SoC della Qualcomm, con otto cores Kryo CPU e la grafica Adreno 630 che permettono una esecuzione fluida degli utlimi giochi. Invece di utilizzare un procesore standard, la Asus ha optato per una versione modificata che riesce a sostenere delle frequenze più alte. Il clock di questo chip, infatti, è di 2.96GHz, quasi 200MHz in più di quello standard, rendendo questo dispositivo la piattaforma mobile più veloce.

Inoltre, dovendo durare tutto il giorno, lo Snapdragon 845 riduce in maniera significativa la velocità di clock quando il telefono è in stand-by. Anche se queste misure allungano notevolmente la durata della batteria, potrebbero causare dei delay che rallentano alcuni giochi. Per prevenire le interruzioni, la Asus ha sviluppato la X Mode, ovvero una modalità che permette di mantenere la velocità dei clock al massimo per ottenere le migliori prestazioni.

mmorpg f2p

notizie

Commenti:

Aggiungi un commento:

Perfavore effettua il login per commentare!