Come Schiudere le Uova e Allevare i Dino

Come Schiudere le Uova e Allevare i Dino

Allevare le creature in ARK: Survival Evolved può essere un modo "semplice" per farsi dei nuovi amici, ma richiede tempo e concentrazione. Per far schiudere un uovo, lo dovrete incubare, badando di tenerlo alla temperatura perfetta per un certo periodo di tempo.

Per prima cosa vi servono le uova, quindi mettete un Dino maschio e una femmina della stessa specie vicini e selezionate l'opzione "Abilita Passeggia". A questo punto inizieranno a comparire dei cuoricini sulle loro teste, cosa che sta ad indicare che è iniziato il processo di accoppiamento. Dopo un serto periodo di tempo, la femmina deporrà un uovo, ma avrà bisogno di un periodo di riposo prima che possa accoppiarsi nuovamente.

Adesso che avete il vostro uovo, è tempo di iniziare a covarlo. Sopra l'uovo potrete notare una barra della salute, e se ci tenete il mouse sopra vi indicherà la temperatura a cui bisogna tenerlo. Per riscaldare un uovo potete porlo vicino ad un fuoco, mentre per raffreddarlo vi servirà dell'aria condizionata. Mantenere l'uovo alla temperatura indicata ne consentirà la schiusa. Il tempo che ci vorrà dipende dalla specie che volete far schiudere, generalmente più è grande il Dino e più tempo impiegherà l'uovo a schiudersi.

Potete anche mettere l'uovo dentro un refrigeratore, cosa che vi consentirà di conservarlo a lungo se non avete il tempo di schiuderlo subito.

Quando l'uovo si schiuderà è qui che inizierà a farsi veramente complicata. Dopo che l'uovo si schiude, il piccolo di dino avrà una propria salute, capacità di carico e cibo estremamente bassi quindi questa cosa implica che dovrete prendervi cura di loro assiduamente nelle prime fasi di vita per non farli morire. Il cibo può essere inserito direttamente nel loro inventario, e una volta che hanno raggiunto il 10% di maturazione, potranno mangiare direttamente dalla mangiatoia.

Man mano che il piccolo Dino cresce, aumenterà di conseguenza anche la sua salute, la sua capacità di cibo e la capacità di portare peso. Generalmente, nelle prime fasi di vita, i piccoli consumano veramente tanto cibo, quindi vi consiglio di fare una bella scorta, magari mettendo le scorte di cibo in frigo (se è un dino carnivoro e vi serve la carne).

Ci vuole molto tempo perchè i piccoli maturino e sarebbe consigliabile farlo in più persone visto che è un processo che richiede molta attenzione e presenza. Man mano che il piccolo di Dino cresce, sarà possibile lasciarlo da solo per sempre più tempo. Sarebbe una cosa buona se usaste il vostro tempo libero per creare le crocchette per l'imprinting. Se si vuole fare l'imprinting, serviranno fino a 15 crocchette.

In questa fase dell'allevamento crescere i carnivori è sicuramente più complesso. I carnivori, infatti, impiegano almeno 48 ore per crescere. Uno stack da 20 di carne nella mangiatoia si marcirà ogni 13.3 ore reali, quindi dovrai controllare almeno ogni 13 ore la mangiatoia per assicurarti che il cibo non sia finito. Inoltre, è utile sapere che i dinosauri mangiano prima il cibo con valore nutrizionale più basso, quindi se avete intenzione di utilizzare anche del pesce crudo, il dino mangerà prima quest'ultimo e poi la carne cruda, rischiando di farla marcire prima che sia consumata. Quando il dino entra nella fase giovanile, bisogna controllare che sia nutrito costantemente, se doveste fallire il loro tempo di cresita aumenterà drasticamente. Questo problema non sussiste con gli erbivori perchè una pila di 100 bacche durerà 66 ore reali prima di rovinarsi, quindi quasi 3 giorni.

Per eseguire una schiusa ottimale, consiglio la creazione di una camera di incubazione, dove potrete controllare in maniera diretta la temperatura. Le uova di alcuni Dino sono più delicate di altri, per esempio quelle di Quetzal, e richiederanno un controllo più preciso della temperatura. Per creare una camera di incubazione vi consiglio di costruire una stanza di 4x4 e piazzare dentro almeno 4-5 condizionatori. Visto che appena si schiude l'uovo il piccolo di dino sarà fin da subito molto affamato, vi consiglio anche di posizionare nella camera di incubazione almeno 3 frigoriferi e di riempirli con della carne, visto l'alto consumo che dovrete sostenere.

 

lascia un feedback

ARK: Survival Evolved

ARK: Survival Evolved

Data Rilascio 08/08/2017

Piattaforma:
PCPS4XBox One
Publisher
Studio Wildcard
Genere
MMOG, Fantasy

ARK: Survival Evolved, sviluppato con  Unreal Engine 4, ha fatto "Evolvere" il genere survival, inserendo contenuti multiplayer cooperativi e competitivi. All'...

Vota

Il tuo contributo è Importante!
In Evidenza
Prime impressioni di Black Desert Online Mobile
Ultimo Video
15:05
Vedi tutti
Commenti
Effettua il login per commentare!!