Warframe - Grindare o non grindare questo e' il dilemma

Non importa quanto possiate amare un gioco, arriva sempre il momento in cui avete bisogno di una pausa. Ho passato gli ultimi anni giocando a Warframe con alti e bassi. Amo veramente questo gioco e ci voglio giocare per molto tempo ancora, ma ci sono dei periodi in cui non ce la faccio proprio a giocare. Sò benissimo che non sono il solo a cui succede questa cosa. Ogni volta che parlo con altri giocatori emerge sempre il fatto che a volte si fà veramente fatica a rimanere attaccati al gioco, ma comunque è bello sapere che Warframe rimane sempre lì ad aspettarti quando vuoi tornare. Molti amici vivono la mia stessa situazione. Giocano per un paio di mesi, e poi se ne prendono un altro paio di pausa. Questa non è necessariamente una brutta cosa, perchè prendersi un break e dedicarsi ad altri giochi fà tornare in poco tempo l'amore per Warframe, alcune volte molto più intenso di prima. Credo di avere una buona rotazione di giochi a cui mi dedico. Mi piace Destiny 2, League of Legends, Dota 2, Skyforge e Guild Wars 2. Quando gioco a questi altri titoli, mi capita spesso di pensare a cosa mi piacerebbe che fosse cambiato negli altri titoli a cui non stò giocando.

Quando sono tornato a casa dopo il TennoCon 2018, ero molto eccitato di tornare su Warframe perchè le mie aspettative erano state pompate al massimo. Dopo circa un mese, ho iniziato a perdere nuovamente entusiasmo e ho rimesso Warframe in stand-by. Molto spesso mi capita di fare il log-in e poi uscire dopo qualche minuti. Questa cosa adesso è già qualche mese che la faccio. Quando escono dei nuovi contenuti, mi piace entrare in Warframe e iniziare a farmare per cercare di ottenere i nuovi oggetti. Poi dopo poco inizio a sentirmi frustrato a causa del dio RNG e quindi lascio nuovamente il gioco.

Grindare o non grindare questo e' il dilemma

Ma la mia volontà è quella di rimanere attaccato a questo gioco, perchè Warframe mi piace veramente tanto. Perciò ho iniziato ad aspettare con ansia Plains of Eidolon sperando che potesse dare una svolta a questo limbo in cui mi trovo. Quando è uscito devo dire di non averci giocato molto... Adesso, con Fortuna alle porte, stò attraversando nuovamente quello stato di eccitazione. Questa volta potrebbe essere diverso perchè Fortuna cambierà le carte in tavola, infatti il giocatore potrà rimanere nel mondo di gioco senza dover andare dentro e fuori dalla città. Quando penso a come sarà Fortuna, mi viene inevitabilmente in mente Destiny 2. In alcuni modi PoE è un tipo di mappa open world in stile Destiny, ma in alcuni modi sembra solamente uno shooter. Bisogna comunque finire la missione prima di tornare nel mondo. In Fortuna, una persona può accettare una bounty nella città e rimanere nel mondo. Una volta che la bounty è completa, l' NPC compare direttamente nel mondo per permettere di consegnare la bounty. A questo punto, il giocatore può prendere altre bounty e continuare nel mondo di gioco. Secondo me questo è un passo in avanti per Waframe perchè stà prendendo molto più lo stampo di un MMO che di un semplice shooter. Ci sono ancora alcune cose che mi preoccupano, per esempio il grinding eccessivo che bisogna fare per prendere la Prime gear. Non fraintendetemi, amo grindare per le Prime, e penso di grindare tutto il fine settimana per prendere la Chroma Prime, il grinding ripetitivo delle relics molto spesso diventa noioso.

Grindare o non grindare questo e' il dilemma

Il grinding è una parte fondamentale di Warframe perchè è un giocot free-to-play. Non faccio una colpa a Digital Extremes se vogliono guadagnare qualche soldo mentre offrono a tutti i giocatori un gioco gratuito capace di intrattenere i fans per centinaia di ore. Credo che il loro modello free-to-play sia uno dei migliori in circolazione al momento. Sfortunatamente, col passare del tempo, i giocatori iniziano a stufarsi di grindare. Anche se Destiny 2 funziona in maniera diversa, bisogna grindare anche lì proprio come in Waframe. Però mi piacerebbe vedere qualcosa in stile Destiny anche in Waframe. Guardate Fortnite, e come la Epic Games stia cambiando costantemente il modo di intrattenere i giocatori del mondo. Il mondo di gioco sembra proprio vivo, con i suoi misteri e segreti. Warframe potrebbe fare la stessa cosa con Fortuna e Railjack. Questa è la mia speranza. Detto questo, voglio dirvi che non ci trovo nulla di male a farmare per le cose che si vogliono. L'unica cosa che non mi convince è il grind senza cervello, ovvero fare miriadi di volte la stessa cosa solo con la "speranza" che la cosa che ci serve possa droppare.

Grindare o non grindare questo e' il dilemma

Comunque ogni gioco ha i suoi pro e contro. Warframe ha secondo me un giusto bilanciamento di contenuti per cui bisogna grindare e contenuti che si possono fare per svagarsi dal grinding. La cosa stupenda è che Waframe può cambiare velocemente pelle e offrire nuovi contenuti. Amo Warframe, e continuerò sempre a giocarci, ma gioco anche a Destiny 2 e Fortnite, in modo da potermi scordare velocemente la frustrazione che può far provare il dio RNG di Waframe.

Tags:
Ti è piaciuto questo articolo?

mmorpg f2p

notizie

hardware

Commenti:
Aggiungi un commento:
Perfavore effettua il login per commentare!