Giochi - Hi-Rez Studios Lancia Una Nuova Compagnia eSports

Hi-Rez Studios Lancia Una Nuova Compagnia eSports

Hi-Rez Studios, il game studio dietro a giochi come SMITE e Paladins, ha creato una compagnia per gestire le sue operazioni in mabito eSports. Skillshot Media, una sussidiaria di Hi-Rez Studios, si occuperà di tutte le operazioni e le produzioni delle eSports leagues di SMITE e Paladins.

Alex Grimonpont, director of player engagement presso Hi-Rez, ha dichiarato durante un'intervista a The Esports Observer:

Crediamo che gli esports di Paladins e Smite trarranno beneficio dalle risorse dedicate e guideranno entrambe queste leghe verso una crescita, ed è proprio per questo che abbiamo deciso di creare questa nuova entità. Mentre continuamo ad investire nelle risorse dedicate agli esports, altri publishers si sono uniti a noi e a questa nuova struttura per aumentare le loro opportunità nel futuro.

Ancora non sono stati confermati dei clienti esterni, ma Grimonpot ha detto che queste produzioni addizionali saranno annunciate nel 2019.

Il co-fondatore di Hi-Rez Studios, Todd Harris, è stato nominato presidente di Skillshot media. Grimonpont ha confermato che Harris rimarrà co-fondatore di Hi-Rez, ma la maggior parte della sua attenzione sarà rivolta alla nuova compagnia.

Quando si parla di esports, la Hi-Rez ha alle spalle la tradizione di trovare sempre delle strate originali per supportare la scena competitiva. Lo studio ha stretto una partnership con WESA per lanciare la lega professionale di Paladins, e ha annunciato recentemente che sposterà il suo annuale Hi-Rez Espo in Atalanta.

Questo è un altro passo sperimentale da Hi-Rez. Gli sviluppatori come Riot Games e Blizzard Ent. preferiscono di tenere le loro iniziative esports sotto lo stesso tetto del team che sviluppa il gioco. Col passare degli anni, entrambe le compagnie hanno ridotto il numero di società coinvolte nella produzione dei loro eventi esports.

Mentre Skillshot Media è di proprietà della Hi-Rez, la sua creazione significa che gli sviluppatori considereranno le operazioni relative agli esports un'entità separata, aggiungendo così degli strati al processo piuttosto che appiattirlo. Sarà interessante vedere come questo cambiamento influenzerà gli esports di SMITE e Paladins nel futuro, e se altri giochi saranno aggiunti al portfolio di Skillshot Media.

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!