MMORPG - Il nuovo MMO SEED spiega come funzionerà la IA in questo simulatore di colonie

Il nuovo MMO SEED spiega come funzionerà la IA in questo simulatore di colonie

Alessia Nigretti, uno degli ingegneri della IA del nuovo MMO di simulazione di colonie spaziali chiamato SEED, ha espresso la sua soddisfazione per il suo lavoro e ha voluto condividere i risultati del suo lavoro. In un post su Twitter, offre alcuni dettagli sull' Utility AI System che controlla i personaggi del gioco.

La logica della IA di SEED può essere scomposta in tre parti: Discovery, Selection ed Execution. Nella fase Discovery, gli oggetti del mondo di gioco chiedono al sistema di interagire con loro, ma dei filtri devono essere applicati tramite la Selection, la quale deciderà se una azione può essere possibile (per esempio non si può mangiare una mela che qualcun altro stà mangiando). Anche dopo questo filtro, ci sono molte cose a cui pensare, quindi un sistema di punteggio viene applicato a tutte le azioni, e quella con il punteggio più alto viene eseguita. Ogni attività non è scriptata, ma è composta da alcuni passi che gli sviluppatori di SEED possono prendere e scegliere per creare nuovi comportamenti da applicare ai coloni.

Non conoscevo la Utility AI prima di unirmi a questo team, ma adesso ne sono diventata una grandissima fan. Utility è il tipo di IA perfetto per i giochi che devono essere largamente scalabili e con molti dati da elaborare.

Vale la pena di leggere l'intero post perchè è molto interessante, ma quello che potrebbe essere anche interessante per tutti i fans degli MMO è che la Nigretti ringrazia lo sviluppatore di questa IA, Dave Mark, che molti di voi potrebbero conoscere visto che ha lavorato ad Everquest Next. Mark è stato investito nel 2018 e ha rischiato la morte, ma adesso stà lavorando come consulente della IA per i giochi. Parlando di SEED, la data di uscita dell'alpha è prevista per quest'anno.

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!