MMORPG - Il Lead Designer di Ultima Online sta' lavorando ad un nuovo MMO Sandbox

Il Lead Designer di Ultima Online sta' lavorando ad un nuovo MMO Sandbox

Raph Koster, il lead designer di Ultima Online e creative director dell MMO del 2003 Star Wars Galaxies, ha fondato il proprio studio, e stà lavorando ad un nuovo MMO sandbox che combina il crafting, la costruzione e l'esplorazione.

Il nuovo sviluppatore, Playable Worlds, ha già raccolto oltre $2.7 milioni dagli investitori, come ha detto Koster a VentureBeat. Nel suo nuovo staff può vantare elementi provenienti dalla Disney, Marvel e Sony Online Ent. oltre ai suoi propri sviluppatori e il suo art director Mat Broome, illustratore sia per la Marvel che DC Comics e art director presso Planetside 2. Il suo lead designer è Greg Costikyan, conosciuto per il suo gioco da tavola a tema Star Wars.

Koster non ha dato molti dettagli sul nuovo gioco, ma ha promesso che sarà adatto a molte tipologie diverse di giocatori.

Stiamo costruendo un mondo MMO dove tutte le tipologie di giocatori potranno unirsi e trovare modi diversi di divertirsi a prescindere dai loro gusti, sia che amino fare il PvP o che vogliano semplicemente esplorare il mondo. E' un mondo sandbox che supporta diversi modi di poterlo giocare.

Se guardate a molti dei giochi che sono in commercio al momento, e al modo in cui le persone li giocano, alcuni sono più indirizzati al PvP, altri di più al PvE e altri ancora puntano molto sul lato social. Ci sono molti aspetti del genere MMO che le persone amano. E molte di queste sono nate negli MMO sandbox. Quindi porteremo tutti questi modi di giocare diversi in un unico mondo, dove chiunque potrà trovare qualcosa di suo gradimento.

Ancora non è stata comunicata la dta in cui sarà rilasciato questo MMO. Una cosa però mi sento di dirla, anzi anche due. Koster porta con sè un nome molto pesante, ovvero quello di Ultima Online. Generalmente quando si associa il nome di UO ad un nuovo MMO le aspettative dei vecchi fans iniziano a schizzare alle stelle. Tutti i progetti di MMO che si sono aggrappati a questo nome hanno fallito, o quasi, in passato. Inoltre vorrei far notare una cosa: far convivere un'audience che ama prevalentemente il PvP con chi ama solamente il lato PvE di un gioco è molto difficile. Ovviamente per far questo ci sono degli espedienti che molti giochi hanno utilizzato, come mappe istanziate o zone in cui era impossibile attaccare altri giocatori. Da amante del PvP questo mi ha sempre infastidito enormemente, perchè voglio avere la libertà di fare PvP dove mi pare e quando mi pare. D'altra parte non è in questo che consiste un gioco di ruolo?

Se nell ' 800 un mercante voleva commerciare tra una città e l'altra sapeva benissimo che era rischioso perchè poteva essere assaltato da briganti o ladri. Così dovrebbe funzionare anche in un MMO con PvP secondo me, ovvero se uno lascia i confini cittadini sà benissimo che rischio stà correndo. Queste ovviamente sono mie opinioni, ma credo sia una cosa fuori discussione che far convivere gli amanti del PvP con quelli PvE nello stesso gioco è molto diffciile. Speriamo che questo nuovo progetto mi smentisca e che ci possa regalare un MMO che sia il vero erede di Ultima Online.

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!