World of Warcraft - Battle for Azeroth risolvera' i problemi del PvP di WoW?

Negli ultimi quattordici anni di WoW, si può dire che il PvP non è stato decisamente perfetto. Se siete appassionati di MMO e li seguite, saprete che il PvP di WoW ha preso ispirazine su quello di Everquest. Ha basato molti contenuti sugli epic raids e ha hostato dei PvP servers che permettevano ai giocatori di combattere nel mondo aperto ma senza un vero scopo. Il gioco ha tentato di dare un senso al tutto con i suoi contenuti competitivi. Ma non è stata mai data una reale risposta alle esigenze del PvP oltre all'inserimento dei Battleground che hanno portato dei combattimenti istanziati.

Con Fortnite che domina la scena attuale del gaming, riuscirà World of Warcraft a rispondere con delle nuove meccaniche capaci di migliorare l'esperienza competitiva all'interno di WoW? Alla fine stiamo parlando di Battle for Azeroth.

Warmode di BfA

Attivare il PvP sul proprio personaggio non è una cosa nuova negli MMO. Questa idea è gia presente in molti altri giochi. Comunque, il punto del discorso è sempre il solito: Il rischio vale la ricompensa?

Quindi ne vale la pena? Attivare o disattivare la Warmode puà essere fatto solamente all'interno della città. Una volta che si esce fuori nel mondo, saremo flaggati per il PvP. Ci sono dei benefici comunque, il primo tra tutti è il boost alla XP. Vorrei che questa cose fosse stata presente nel 2004 quando per livellare ci voleva un'eternità, quando ogni boost avrebbe risparmiato una tonnellata di tempo. Gli Achievements certamente sono ben accetti, ci può ricevere il titolo Assassin dopo aver effettuato delle uccisioni. Viene messa anche una taglia sulla nostra testa, cosa sicuramente divertente. Anche se comunque le classi di supporto non saranno molto felici di questa cosa visto che sembra che qualsiasi cosa favorisca i DPS.

Battle for Azeroth risolvera' i problemi del PvP di WoW?

La Warmode cambia anche l'ottica con la quale si guarda il gioco. Non si vedranno personaggi correre nell'open world con la warmode disattivata. Quindi sostanzialmente giocheremo a un gioco completamente diverso. La vera domanda è a quanti giocatori piacerà questa idea? Se molte molte persone la troveranno interessante, potremo vedere delle grandi battaglie per tutto Azeroth, cosa che non si vedeva sicuramente da molto tempo.

Expeditions

Questa è la meccanica che mi ha spinto a tornare su WoW. L'idea di esplorare delle isole che cambiano ogni volta è divertente. I gruppi da tre giocatori è sicuramente una scelta solida. Competere contro altri giocatori renderà tutto decisamente più interessante. Questa cosà genererà molte opportunità per il PvP. E' come se la Blizzard fosse tornata ad analizzare Warcraft III prendendo tutti gli elementi più divertenti dell' RTS e li avesse portati all'interno di WoW. Questa idea era stata provata in Mists of Pandaria, ma sembra che la Blizzard abbia preso solamente ora coscienza del fatto che puntare su piccoli gruppi è decisamente una grande idea. Le Islands saranno sicuramente il pezzo forte di questa espansione di WoW.

Battle for Azeroth risolvera' i problemi del PvP di WoW?

Seething Shore

Il primo battleground aggiunto al gioco da parecchio tempo, Seething Shore darà una grande spinta al PvP. Anche se i vecchi Battlegrounds sono sempre stati divertenti, sicuramente erano anche ripetitivi. I Battlegrounds non sono un elemento nuovo e sono stata la fonte maggiore di PvP in WoW fino ad ora. Questo nuovo modo di combattere per le risorse e di pianificare attacchi potrebbe aiutare a riportare il divertimento per tutti i fans dei Battlegrounds.

Il dubbio, ovviamente, è vedere che effetto avrà la Warmode sui Battlegrounds istanziati. La Warmode sarà un successo e farà diminuire l'affluenza dei giocatori all'interno dei Battlegrounds? Lo dirà solamente il tempo.

Nel complesso, Battle for Azeroth sembra che sarà una buona espansione di World of Warcraft. Comunque, non è certo quanto successo avrà questa espansione tra i giocatori. La campagna pubblicitaria è stata divertente da seguire, ma bisognerebbe puntare più a soddisfare i giocatori attuali di WoW piuttosto che attirarne di nuovi.

Tags:
Ti è piaciuto questo articolo?

mmorpg f2p

notizie

hardware

Commenti:
Aggiungi un commento:
Perfavore effettua il login per commentare!