Kingdom Hearts 3 - Mostrata L' Anteprima di KH3, Nuove Informazioni e Tanto Altro

Mostrata L' Anteprima di KH3, Nuove Informazioni e Tanto Altro

Questa settimana, in Santa Monica, si è tenuto il Kingdom Hearts Premiere Invitation, durante il quale i fans della saga hanno potuto provare in anteprima la demo di Kingdom Hearts 3. Da quello che si è potuto vedere non ci sono sorprese: Sarà un altro mashup tra i film Disney e il mondo di Final Fantasy.

Prima le cattive notizie: La Square Enix non ha colpto l'opportunità durante questo evento per comunicare una data di uscita per questo tanto atteso titolo. La buone notizie: il suo direttore, Tetsuya Nomura, ha comunicato che la data di uscita sarà svelata all'inizio del mese prossimo.

Fino ad allora, non ci resta che analizzare la demo che è stata mostrata, la quale era divisa in due parti: La prima è un breve viaggio sull' Olimpo, l'ambientazione di Hercules. La seconda è stata un tuffo nel mondo di Toy Story, il primo film della Pixar ad essere stato incluso in Kingdom Hearts.

In KH3, il protagonista, Sora, può muoversi sui muri e su quasi tutte le superfici verticali. I muri su cui si può correre sono ben distinguibili, in modo tale che il giocatore non rischia di sbagliarsi.

La parte della demo che si svolgeva sull' Olimpo ha mostrato questo: Dopo alcuni combattimenti con mobs di basso livello, si inizia a correre sul lato della montagna mentre un titano cerca di colpirvi con delle roccie. Questa parte è più spettacolare che difficile, infatti le roccie possono essere evitate facilmente.

A questo punto, è ora di occuparsi del Titano. Questa parte è sicuramente meno impressionante, visto che bisogna stare fermi su una piccola piattaforma dove si vedono solo i piedi del Titano che sono dello stesso colore dello sfondo, quindi è come se si dovesse colpire alla cieca. Una volta che si è fatto abbastanza danno ai suoi piedi, il gioco indicherà che è giunto il momento di passare alla sua testa.

Questo è Kingdom Hearts e questo è il suo lato platform, comunque cè da dire che la camera lasciava molto a desiderare , infatti è difficile capire l'angolazione giusta in cui attaccare mentre Sora è in aria.

Una volta sconfitto il titano, il gioco informa che è possibile eseguire una sorte di potente attacco. Il menù mostra la scritta "Big Magic Mountain" e il tasto triangolo.

Utilizzando questa mossa, ha generato una montagna russa galleggiante, con dei binari fluo che ricordano molto le attrazioni di Disneyland. Questo coaster accerchia automaticamente il Titano sparando dei fuochi d'artificio sulla sua faccia. La battaglia si conclude subito dopo, e con essa la parte inerente a Hercules.

Passando alla parte di Toy Story, devo dire che sembra molto più soddisfacente perchè ospita delle star di eccezione come Woody, Buzz Lightyear, il dinosauro Rex e molti altri.

Sora, Pippo e Paperino si uniscono a loro, scoprendo di essere stati trasformati in una sorta di action figures della lego.

La conversazione scorre fluida senza interruzioni fino a una sequenza di battaglia. Dopo, la banda decide di recarsi al negozio di giocattoli dove continuare l'indagine per scoprire da dove vengono gli "Heartless" e perchè questi quattro personaggi di Toy Story sembrano essere gli unici rimasti al mondo. Il negozio di giocattoli è in realtà un grande emporio in stile Toys "R" Us. Ma il co-director del gioco, Tai Yasue, ha detto che l'ambientazione è stata studiata e realizzata dalla Square Enix e la Pixar.

Il negozio di giocattoli, con ben tre piani, è pieno di grind rails e muri scalabili, è un'area molto vasta da esplorare, quindi rientra negli standards di Kingdom Heart. Ma purtroppo, oltre allo spazio sconfinato cè poco e niente, infatti, una volta finita la battaglia, si scopre che cè ben poco da fare (non si può interagire con gli oggetti sugli scaffali per esempio).

Cè un pò più di azione durante la battaglia, perchè mentre si combatte si attivano occasionalmente delle abilità speciali. Sospetto che la loro frequenza sia stata alzata appositamente per la demo, perchè ogni pochi secondi è possibile attivare qualche potente attacco premendo il tringolo.

Per conludere, Kingdom Hearts sembra essere rinato in maniera trionfale. La parte di Toy Story permette di mostrare la bellezza grafica che solo la Square Enix riesce a raggiungere, e permetterà sicuramente di attrarre anche dei nuovi fans della Disney.

Ma sarà adatto ai nuovi fans? Anche se il director Nomura ha detto durante l'evento che spera che anche chi non ha mai provato nessuno dei KH possa avvicinarsi alla saga con questo nuovo titolo, è comunque l'ultima parte di una storia molto intricata che è iniziata una decade fà.

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!