I piani futuri di Guild Wars 2 preannunciano un fantastico futuro per questo MMORPG

I piani futuri di Guild Wars 2 preannunciano un fantastico futuro per questo MMORPG

Il Game Director di Guild Wars 2, Mike Z, ha postato un nuovo blog nel quale vengono indicati i piani futuri per il gioco. Se non lo avete ancora letto, dovreste farlo perchè è molto interessante e quello che ha in serbo il team di sviluppo di Guild Wars 2 ha un'enorme potenziale. In questo articolo darò un rapido sguardo a questo blog e cercherò di spiegare perchè secondo me la community di Guild Wars 2 ha davati a sè un futuro raggiante.

Nella prima sezione del suo post, Mike Z parla delle idee fondamentali che ArenaNet ha per Guild Wars 2, nessuna delle quali è una sorpresa. Comunque, dopo che il team di sviluppo ha modificato i suoi obbiettivi principali, utilizzerà il Living World di Guild Wars 2 per realizzarli. Questo perchè, secondo Mike, è il modo migliore di fornire alla community degli aggiornamenti dei contenuti regolari, nuovi features, nuovi orizzonti da esplorare e una storia emozionante che dà vita ai personaggi creati con tanta dedizione. Questo è interessante perchè vuol dire che non vedremo nessun'altra espansione tanto presto (ma questo già lo sapevamo) ma anche che forse non ne vedremo proprio mai più nessuna.

Magari per qualcuno questa potrebbe sembrare una pessima notizia, ma personalmente credo che alla lunga non avere altre espansioni potrebbe essere solamente un bene. Non fraintendetemi, le mounts, il gliding, il mastery system e le elite specs sono tutte cose eccezionali e amo tutto quello che è stato fatto fino ad ora. Ma tutto questo quanto ci potrà portare lontano? Abbiamo già avuto problemi con i bilanciamenti delle classi base e di due elite specs, ogni volta che ne viene aggiunta un'altra il moltiplicatore delle difficoltà nel bilanciamento schizza alle stelle. In entrambe le espansioni abbiamo avuto dei modi per aumentare la nostra capacità di movimento nel mondo, ma aggiungerne ulteriore potrebbe distruggere alcune parti del gioco. inoltre, possiamo avere nuove Masteries come parte delle updates della living story, quindi la progressione potrebbe continuare a prescindere dalle espansioni.

Dopo di ciò, Mike parla in dettaglio dei nuovi team che sono stati messi allo studio e lavorazione delle Skills e il loro bilanciamento, Rewards, WvW e sPvP, ovvero una sorta di set up che avevano anni fà. Avere questi team "specializzati" permetterà sicuramente ai contenuti riguardanti queste aree di interesse a ricevere degli aggiornamenti in maniera più sistematica. Spero anche che il Reward team sia diverso da quello che è dedicato al gemstore perchè le cose che ci troviamo dentro non mi sento proprio di definirle rewards. Quindi, speriamo, potremo vedere molte più ricompense nel gioco.

Un'altra interessante parte di questo blog è che tra adesso e quando verrà rilasciato l'ultimo episodio della Season Quattro della Living Story riceveremo un'altra update dei contenuti dall'attuale team. Questo è lo stesso team che sfortunatamente ha causato delle strane anomalie che in maniera casuale affliggevano il mondo e gli eventi. Se devo tirare a indovinare questi nuovi contenuti saranno cose inerenti al nostro recente incontro con Kralkatorrik. Forse vedremo delle nuove parti del mondo o magari ci saranno più rift tra Mists e Tyria. Spero che sarà una release simile a quelle precedenti dove il team non dà nessuna spiegazione e i giocatori devono capire le cose da soli. Trovo sempre che i giochi siano più immersivi quando devo capire le cose da solo, amo il brivido della scoperta!

Mike non ha solamente che stà per arrivare un altro raid, che continuerà la storia di Qadim, ma arriveranno anche degli eventi su piccola scala nel mondo. Per coloro che non raidano Qadim, è il boss finale del raid Mythright Gambit che è ambientato nella Mystic Forge. Allerta spoiler, ma chi finisce il raid non lo killa alla fine. Ma vola via lasciando la Mystic Forge e quindi ci si può aspettare di rincontrarlo.

Un pò più in là nel futuro(non cè una tempistica precisa) Mike ha confermato che finalmente arriveranno sia le build templets che le legendary runes e sigils. I Templets sono una feature richiesta a gran voce fin dal lancio del gioco. Quindi sapere che finalmente tra non molto saranno disponibili è sicuramente una buona notizia.

L'ultima cosa che voglio menzionare è come il team dedicato al WvW sia concentrato a rielaborare e completare il sistema di alleanze. Ma nel frattempo, stanno organizzando anche degli eventi per dare nuova vita al WvW e rendere le cose più interessanti mentre aspettiamo questa vasta update. Questi eventi sono sulla falsa riga di No Downed State. Personalmente sono curioso di vedere che impatto avranno questi eventi e se riusciranno veramente a rianimare la situazione.

Mike Z ha parlato di tanto altro nel suo blog, questi sono solamente i temi caldi che ho considerato importanti. Spero di vedere altri post di questo tipo in futuro perchè dà sempre un senso maggiore di coinvolgimento sapere a cosa stà lavorando il team e che direzione stà per prendere il gioco.

 

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!