World of Warcraft - Arriva WoW Classic, vediamo il sistema dei Layers e gli altri cambiamenti da Vanilla

Arriva WoW Classic, vediamo il sistema dei Layers e gli altri cambiamenti da Vanilla

Sono passate già più di 24 ore da quando World of Warcraft: Classic è disponibile in tutto il mondo per tutti coloro che hanno una subscription, e devo ammettere di essere decisamente eccitato. Non sono uno di quelli esaltati dal fatto che la Blizzard riporti alla vita un gioco vecchio, ma è divertente poter tornare nuovamente nei vecchi posti e rifare tutte le quest del passato che esistevano prima dell'arrivo di Cataclysm. Nelle ore prima del lancio, sono andato a rileggere il Q&A postato dalla Blizzard su WoW Classic. Hanno risposto ad alcune domande essenziali per capire che tipo di esperienza i giocatori troveranno all'interno del gioco.

Dopo alcuni problemi che i giocatori hanno riscontrato durante il processo di prenotazione del nome, vale la pena notare che la Blizzard ha aumentato la dimesnione delle code prima di essere sloggati dal gioco quando tentanto di fare il log in. Questo vuol dire che più persone potranno mettersi in coda per poter giocare, ma questo vuole anche dire che ci saranno dei tempi di attesa molto più lunghi. Un tempo di attesa stimato di 2\3 ore può generare il panico, ma è decisamente meglio di dover cercare perennemente di effettuare il log in solo per avere la possibilità di mettersi in coda. Certamente le disconnessioni continueranno a presentarsi, specialmente sui servers più popolati, ma almeno sarà più semplice mettersi in coda. E' stato anche aggiornato i messaggio di disconnessione, in modo tale che sarà possibile sapere se la disconnessione è avvenuta perchè ci sono troppi giocatori o per altre motivazioni.

Parlando delle code, la Blizzard ha già detto che ha intenzione di aggiungere altri server per mitigare la problematica. Inoltre è già stato detto che si stà valutando l'opportunità di dare un trasferimento gratuito tra i server, in modo da aiutare i giocatori a cambiare server in futuro. Bisogna tenere in mente, però, che i transfer gratuiti saranno possibili solamente da un server molto popolato ad uno meno popolato. Sono curioso di sapere se però i giocatori la faranno questa cosa. Visto che geralmente la popolazione di ogni MMO cala drasticamente dopo un paio di mesi dall'uscita, la paura di ritrovarsi in un server morto potrebbe bloccare qualche giocatore dall'effettuare il transfer.

E' stato anche spiegato meglio come funzionerà il layering. Il layering ha come funzione principale quella di ridurre il lavoro dei servers. Per esempio un numero alto di giocatori può causare più problemi in Northshine di quanti ne possa causare in Elwynn Forest. Questo concetto è interessante e ha molto senso. Inoltre, i layer si applicheranno a tutto il server e non solamente ad un'area. Questo è per garantire un'esperienza di gioco migliore a tutti i giocatori. Per esempio, se i layers fossero piccoli, si potrebbe viaggiare da Mentheil Harbor ad Ironforge partendo con un gruppo di giocatori ma si finirebbe con l'arrivare insieme ad altri giocatori (ovviamente non essendo in raid o gruppo con suddetti giocatori). Questa cosa potrebbe inoltre causare dei problemi con le quests che richiedono di viaggiare grandi distanze.

Quando ho partecipato agli stress test, mi è capitato di essere trasferito da un layer all'altro. E' stata un'esperienza bizzarra perchè sia gli altri giocatori che gli NPC sono scomparsi e riapparsi proprio davanti a me all'improvviso. Questa cosa però era dovuta ad alcuni bugs e quando Classic sarà rilasciato l'unica volta che si verrà trasferiti di layer è quando si accetta l'invito di un giocatore che si trova in un layer diverso dal nostro.

Ovviamente ci sono alcuni fattori che potrebbero ritardare il trasferimento di layer. Trasferirsi durante il combattimento, a volte può essere conveniente, ma generalmente non porta nulla di buono. Per esempio, immaginate di stare facendo una quest dove dovete uccidere dei mobs e ve ne manca solamente uno, vi trasferite e BAAM! siete in un layer dove tutti questi mobs sono già stati uccisi. Questa cosa potrebbe essere frustrante. Inoltre, trasferirsi subito dopo aver completato il combattimento, potrebbe impedirvi di lootare il mob, quindi è stato inserito un delay per permettere ai giocatori di avere abbastanza tempo di lootare prima di trasferirsi. Tenente anche in mente, se cercate di trasferirvi un layer con gli amici, pullare i mobs potrebbe ritardare la cosa. Utilizzare i party invites per scappare dal PvP potrebbe essere difficile visto che il delay è molto più alto quando si esce dal combattimento PvP.

Sono stati corretti anche degli exploit che permettevano di sloggare per poi riloggare in un layer differente in modo da poter gatherare un minerale o un'erba in maniera continuativa. Adesso il delay per trasferirsi di nodo è stato impostato alla stessa durata che ha un nodo per respawnare. Potrebbe sembrare un fix da poco, ma l'economia dei servers era molto differente rispetto ad ora. I nodi di minerali ed erbe erano scarsi, specialmente considerando che in molti cercavano di gatherare lo stesso. Questo exploit potrebbe aver avuto delle ripercussioni negative sull'economia del gioco,

Per coloro che sono interessati nel PvP e nell'ottenere onore, cè un'update molto interessante che non mi aspettavo di trovare. In Vanilla l'onore era totale di una settimana, e il calcolo di chi aveva effettuato il rank up veniva eseguito quando i servers erano in manutenzione ogni settimana. Comunque, è stato rescritto il codice per l'onore di Classic, quindi i servers non hanno bisogno del downtime per aggiornare l'onore. Quindi ci si può anche aspettare di non trovare i downtime settimanali che eravamo abituati a vedere.

Un altro cambiamento interessante riguarda ai copri dei giocatori. Prima, quando un giocatore moriva lasciava uno scheletro. Questo permetteva ai giocatori di fare diverse cose divertenti all'interno delle città. Però permetteva anche di creare degli advertisements, parole d'odio e altri comportamenti malevoli. Quindi è stato deciso di cambiare il codice, e adesso quando un giocatore muore, lo scheletro che aveva lasciato in precedenza sparisce.

Vi consiglio di leggere il Q&A della Blizzard per conoscere a fondo tante altre novità prima di inzirae a giocare e magari di leggervi anche "Not a Bug" per sapere con certezza cosa è e cosa non è un  bug. Siete tutti pronti a farvi ore e ore di code?

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!