Uno Sguardo al Nuovo Gioco della Bioware: ANTHEM

Uno Sguardo al Nuovo Gioco della Bioware: ANTHEM

Anthem è un action RPG dove il giocatore controlla una super armatura ed esplora un mondo ad ambientazione Sci-Fi, dove dovrà combattere contro i nemici mentre difende il suo avamposto. Dopo aver guardato il video del gameplay di Anthem diverse volte, ho notato sempre più somiglianze con Destiny 2. Ma adesso vediamo più nel dettaglio come si differenzieranno questi due titoli,

Il vantaggio di Anthem

Bioware ha sempre avuto un suo punto di forza:la qualità della storia dei propri titoli. Il team della Bioware si è sempre focalizzato su storie immersive e su giochi fortemente basati sulla narrativa. Questo potrebbe essere un punto forte rispetto agli altri giochi della categoria. Gli altri giochi sci-fi hanno un gameplay divertente, alcuni anche del PvP, e zone da esplorare. Comunque, Bioware si tufferà a capofitto nella storia che accompagnerà il gioco.Anche nel trailer, si nota come il primo NPC dia indicazioni su come trovare un team scomparso. Viene mostrato il market e la prima "Javelin suit" che servirà per l'esplorazione. Se Bioware riuscirà ad arricchire il gioco con una storia accattivante, sarà un passo avanti alla concorrenza.

L'interfaccia è sembrato essere molto semplice ed intuitivo. La maggior parte di RPG hanno barre, scelte e momenti per il combattimento. Sembra però che la Bioware si stia focalizzando molto di più sull'azione. La schermata non è popolata da hotbars e opzioni, lasciando la visuale molto più libera e pulita per apprezzare il mondo circostante. I movimenti sembrano veloci quando i giocatori svolazzano a destra e sinistra con i loro jet-packs e sprintano attraverso le rovine nella giungla. Il video ci ha mostrato sicuramente delle sorprendenti visuali. Ma potrà essere abbastanza?

La Visione di Destiny

Il lancio di Destiny 2 ormai è imminente. Solamente questo mette il gioco nella posizione di avere almeno un anno di vantaggio sulla concorrenza. Ha anche sicuramente un play style ormai rodato e con il quale i giocatori si trovano in maniera confortevole. Ma essendo un sequel, Destiny 2 dovrà portare sul tavolo molti più contenuti e novità che non solo armi e armature.

Bungie ha annunciato il miglioramento della storia rispetto al primo capitolo, cosa che era stata richiesta dalla community, e se riuscirà nell'impresa probabilmente questo capitolo avrà più successo del primo.

Un'altro aspetto su cui i fans stanno puntando la loro attenzione è il sistema di matchmaking. Sembra che gli sviluppatori stiano cercando di migliorare molto questo aspetto, in modo tale che i giocatori e i clans siano in grado di incontrarsi e di esplorare insieme sia le aree PvE che PvP. Uno dei limiti della modalità co-op è il dover aspettare che le persone si aggiungano quando state cercando di fare un raid. Se questa problematica sarà risolta, sicuramente il gioco farà veramente un balzo in avanti.

A quale giocare?

Sicuramente un anno di differenza tra le uscite dei due titoli sarà sufficiente ai giocatori per farsi un idea su quale dei due giocare. Comunque tutti e due i giochi sembrano divertenti. Sicuramente usciranno più dubbi quando col passare del tempo si avranno più informazioni su Anthem. Forse l'unica modalità co-op a 4 persone potrà essere un problema per l'esperienza di gioco, ma comunque i fans di Bioware non vogliono giganteschi mondi aperti, ma cercando delle avventure personali. Sicuramente ci sono delle somiglianze tra i due titoli, ma questo nuovo approccio fantasy al genere Sci-Fi dà vita a una esperienza di gioco nuova che vale sicuramente la pena di essere provata.

 

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!