Spiegato come funzioneranno le battaglie e le armate su Crusader Kings 3

Spiegato come funzioneranno le battaglie e le armate su Crusader Kings 3

E' stato pubblicato l'ultimo Diario degli Sviluppatori per Crusader Kings 3, e questa volta il team spiega come funzioneranno le guerre e le armate del gioco.

Le armate saranno composte da "leve", create direttamente da unità chiamate "levy". Queste unità sono a tutti gli effetti la prima linea sul campo di battaglia, ovvero le "vittime sacrificali" che andranno a stanziarsi a protezione del vostro esercito effettivo, i men-at-arms.

I men-at-arms sono gli equivalenti dei Retinues di CK2. Sonoi truppe addestrate che comprendono diverse tipologie di unità, ognuna con il suo ruolo specifico. Ci sono delle variazioni base per ogni unità da reclutare, come cavalleria leggera e pesante, ma quelle più interessanti sono uniche di determinate culture e regioni della mappa, comunque ogni unità ha le proprie stat ed una sua utilità.

Queste stats includono:

  • Danno
  • Salute
  • Pursuit - aumenta il numero di danni che può infliggere caricando il nemico
  • Screen - quanto riescono a proteggere i soldati che stanno scappando

Potrete anche personalizzare i vostri men-at-arms e schierarli a seconda del terreno e delle condizioni della battaglia. Il post parla anche delle battaglie e di un aspetto specifico che viene chiamato "Vantaggio":

La parte più importante delle battaglia si chiama "Vantaggio", ovvero un modificatore che aumenta il danno delle truppe di entrambi i lati. Quando una battaglia inizia, tutte le fonti di Vantaggio sono prese in considerazione. Possono derivare dai tratti, terreno, edifici etc. ma quello più importante è la Martial skills del vostro comandante. Tutti questi fattori sono considerati per entrambe le parti sul campo di battaglia. La differenza quindi è aggiunta come un fattore di Vantaggio per la fazione che ha un totale più alto.

 

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!