Possiamo dire addio a Red Dead Redemption su PC?

Possiamo dire addio a Red Dead Redemption su PC?

I lavori su Red Dead Redemption: Damned Enhancement Project, uno progetto per portare RDR su PC attraverso emulatori come Xenia e RPCS3, sono stati fermati. Lo sviluppatore DamnedDev non ha specificato le ragioni per cui il progetto è stato sospeso, ma è stato confermato che è stata la Take-Two Interactive a ordinare di cessare i lavori.

Il progetto è stato sospeso. Sarà fatto un video che spiegherà le motivazioni. Non sono affatto felice di questa cosa. Perfavore abbiate pazienza e ogni cosa vi verrà spiegata.

Il video non è ancora stato pubblicato, ma DamnedDev non ha lasciato molti dubbi su cosa sia successo:

Non posso dire cosa sia successo, ma sapete di chi è la colpa. Preferisco non parlare visto che sono stato avvisato di non divulgare informazioni, ma le persone hanno il diritto di sapere. Ma sapete come funziona, le grandi corporazioni sono avide e pensano di poter bullizzare chiunque.

DamnedDev continua a insistere che questo mod non debba essere censurato perchè non si tratta di un port o una versione remasterizzata e una nuova release, e ha affermato che questo ordine di stop non è giusto perchè il progetto è stato largamente frainteso.

A livello legale questo progetto è un Mod. Infatti utilizzerà il gioco esistente con delle cose sistemate e nuove textures e alcuni modelli aggiornati qui e lì. Ma è stato definito dai "Media" in maniera sbagliata giusto per creare dei click-bait  e guadagnare clicks e visualizzazioni.

DamnedDev ha comunque comunicato che agirà per vie legali per poter riavviare i lavori per questo Mod di Red Dead Redemption. In una email, DamnedDev ha confermato che i rappresentati della Take Two hanno chiesto di fermare lo sviluppo, ma sono convinti di poter dimostrare che questo Mod non viola nessun EULA o legge, facendo osservare che i giocatori dovranno comunque acquistare il gioco per poter accedere al mod.

Bisogna notare che la DamnedDev ha ricevuto solamente un invito dalla Take Two a cessare i lavori. Non cè stata alcuna azione legale e nessun ordine ufficiale approvato dal tribunale, ma sono stati solamente i legali della Take Two a chiedere che il progetto fosse fermato.

 

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!