La Valve Sta Pagando Degli Hackers Per Scoprire Falle Nella Sicurezza di Steam

La Valve Sta Pagando Degli Hackers Per Scoprire Falle Nella Sicurezza di Steam

Anche Steam, la più grande piattaforma per il gaming su PC, non è immune agli hackers e altri tipi di intrusioni che negli anni passati avevano reso di dominio pubblico delle informazioni private. Ed è proprio per questo che la Valve ha deciso di incrementare il proprio livello di sicurezza con un nuovo programma "bug bounty".

I programmi bug bounty sono comuni in tutte le compagnie più grandi che operano in ambito tecnologico, per esempio anche la Microsoft e Facebook ne hanno uno. Queste compagnie incaricano degli hackers "white hat" (ovvero persone che possono crackare del codice ma solo a buon fine) per trovare delle falle nella sicurezza. Se l'hacker trova qualcosa, può scambiare l'informazione per un premio, usualmente nella forma di denaro. La Valve spera che questo nuovo programma bug bounty possa risolvere alcune delle problematiche relative alla sicurezza che potrebbe avere Steam.

Utilizzando il "Common Vulnerability Scoring System" (CVSS), la Valve deciderà esattamente quanto sarà pagato un hacker. Gli exploit con un punteggio basso faranno guadagnare agli hackers massimo $200, ma quelli con un score più alto possono portare nelle tasche di chi li ha scoperti fino a $2,000.

Valve non vuole che gli hackers si ammattiscano troppo. La compagnia ha stabilito che nessuno dovrà utilizzare degli attacchi DDoS, spam, social engineering, phishing o qualsiasi azione fisica contro le proprietà della Valve e dei suoi data centers, nel rispetto perciò della legge. Se qualcuno lo dovesse fare, non sarà pagato ( e probabilmente potrebbe finire in prigione).

E' interessante vedere il binario che prenderà la Valve adesso, due anni dopo che un white hat hacker riuscì ad inserire un gioco finto su Steam senza essere approvato dalla Valve prima. A quel tempo, l'hacker, Ruby Nealon, sperava di ricevere un pagamento per i suoi sforzi. Ma non ha ricevuto nulla. La Valve lo ha ringraziato sia in privato che attraverso una mail scitta a Kotaku, ma niente di più di questo.

lascia un feedback

Il tuo contributo è Importante!
In Evidenza
Prime impressioni di Black Desert Online Mobile
Ultimo Video
15:05
Commenti
Effettua il login per commentare!!