Generale - La ultime novità sui videogiochi di Netflix

La ultime novità sui videogiochi di Netflix

Lo scorso 28 settembre Netflix ha esordito con la nuova funzione “giochi”, tramite la quale scaricare i videogames presenti sulla piattaforma. Non ci sono costi aggiuntivi, bisogna solo possedere una connessione internet stabile, un dispositivo compatibile (Android o Apple), un sufficiente spazio di archiviazione e, ovviamente, un abbonamento al servizio. Una volta che ci si è accertati di avere quanto richiesto trovare e istallare i giochi è piuttosto facile. Aperta l’App, è necessario selezionare l’icona “giochi” e poi cliccare su quello prescelto, per essere diretti su Play Store o App Store.

I primi videogiochi Netflix

La piattaforma ha iniziato con cinque titoli: “Card Blast”, “Teeter Up”, “Shooting Hoops”, e due videogiochi ispirati alla serie tv “Stranger Things”, cioè “Stranger Things: 1984” e “Stranger Things 3: Il gioco”.

In “Card Blast”, delle carte sono disposte su un rullo trasportatore sul quale scorrono fino a raggiungere il meccanismo che le distruggerà. Il giocatore deve salvarle, cercando di totalizzare il punteggio più alto. Non si tratta, quindi, di un prodotto di iGaming, come lo sono il poker o i live casino presenti su siti specializzati come https://planetwin365.it/: su questi portali, infatti, si può giocare ai casinò online o a poker e beneficiare di un bonus di benvenuto fino a 500 Euro. In “Card Blast”, invece, le carte sono le protagoniste, ma non si disputano delle vere e proprie partite e tantomeno si possono vincere soldi.

“Teeter Up” è il classico passatempo in cui bisogna mandare una pallina in buca. Tuttavia la grafica e la tecnologia utilizzate per la sua realizzazione rendono l’esperienza originale.

In “Shooting Hoops” una palla da basket spara freccette con un fucile cercando di finire a canestro. Secondo gli utenti, la fantasia è il grande pregio di questo gioco.

Per quanto riguarda i due “Stranger things”, con l’edizione “1984” si torna indietro nel tempo sia a livello di grafica sia livello di ambientazione. Il gioco porta i nostri eroi nel mondo di Sottosopra e a Hawkins, ma anche in nuovi luoghi tutti da scoprire. In “Il gioco” l’utente potrà vestire i panni di uno dei protagonisti delle serie per sconfiggere le forze malefiche di Sottosopra. La grafica vintage si unisce alle più innovative tecniche di gioco, creando un notevole effetto nostalgia.

Foto Unsplash

Le nuove uscite

Ai cinque giochi iniziali recentemente si sono aggiunti altri nove videogames, tra i quali tre particolarmente interessanti.

Questa è una storia vera

Basato su delle interviste a donne dell’Africa Subsahariana, il gioco gode di bellissimi scenari realizzati a mano. Lo scopo è quello di superare le difficoltà giornaliere che la protagonista incontra per riuscire a portare l’acqua a casa.

Shatter Remastered

Una versione moderna del gioco uscito su PS3 nel 2009, basato sul superare decine di livelli distruggendo più mattoncini possibile.

Into the Dead 2

Nuova edizione di “Into the Dead”, gioco che ha più di 70 milioni di utenti. I protagonisti devono sconfiggere i pericolosi zombie per salvare la propria famiglia. Il gioco è gratuito, ma alcuni elementi possono essere disponibili a pagamento.

I giochi sono esclusiva di Netflix e gratuiti per gli abbonati. Che sia questo il futuro della distribuzione di videogames?

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!