Generale - La Bethesda potrebbe aver violato il GDRP Europeo

La Bethesda potrebbe aver violato il GDRP Europeo

Secondo un sito chiamato Game Watcher, è possibile che la Bethesda stia violando il "General Data Protection Regulation", anche detto GDRP. Quando si crea un nuovo account, le opzioni permetterebbero infatti di vedere gli ADS sul sito della Zenimax. La risposta di default è impostata su "si", cosa che autorizza la condivisione dei dati personali. Secondo un post di Reddit, già rimosso, non ci sarebbe infatti la possibilità di cambiare l'impostazione su "no" fino a che non si finalizzi la creazione dell'account, e anche a questo punto sembrerebbe che sia molto difficile trovare l'opzione perchè è nascosta tra mille menu.

Tutte queste cose sembrerebbero essere una chiara violazione del GDRP che infatti stabilirebbe che:

Il consenso deve essere dato liberamente, specificato chiaramente e non deve essere ambiguo. Per poter avere un consenso esplicito, deve essere fornito in maniera volontaria.

Non potento negare il consenso al momento della creazine dell'account, è possibile che la Bethesda sarà multata dalla EU, anche se al momento non è stata mossa alcuna azione legale.

Non ci resta che vedere come si evolverà la vicenda, vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi.

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!