Il Vaticano adesso ha il suo server di Minecraft

Il Vaticano adesso ha il suo server di Minecraft

A Settembre Padre Robert Ballecer, un tech blogger e prete Cattolico, ha chiesto ai suoi 23,000 follower su Twitter per quale gioco avrebbero voluto che fosse creato un server in Vaticano. E' stata data la scelta tra Minecraft, RUST, Ark e Team Fortress 2, e il 64% degli utenti ha votato per Minecraft. Ed è proprio per questo motivo che il Vaticano adesso ha il suo server di Minecraft.

L'idea è quella di creare un posto per i gamers che vogliono una community meno tossica, e come Ballacer ha spiegato, sono invitate tutte le persone che vogliono dare sfogo alla propria creatività, che non sono tossiche e che vogliono creare un ambiente dove le persone si possono esprimere e creare nuovi rapporti. E quest'ultima cosa è la più importante, ha detto Ballacer, perchè il suo scopo è proprio quello di creare una community.

Il server è aperto e potente puntare il client di Minecraft a minecraft.digitaljesuit.com per poterlo testare.

Il Vaticano adesso ha il suo server di Minecraft

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!