Generale - Amazon ha lincenziato dozzine di Sviluppatori e ha cancellato la produzione di molti giochi

Amazon ha lincenziato dozzine di Sviluppatori e ha cancellato la produzione di molti giochi

Sembrerebbe che Amazon Game Studios abbia licenziato dozzine di sviluppatori e che abbia cancellato la produzione di diversi giochi ancora non annunciati. La notizia è arrivata durante l'evento E3 di Los Angeles.

Coloro che sono stati licenziati hanno detto di avere a disposizione 60 giorni per trovare un nuovo lavoro all'interno di Amazon o, se non ci riuscissero, riceveranno una cospiscua liquidazione.

Gli unici due progetti già annunciati su cui stà lavorando AGS sono Crucible e New World. Breakaway è stato il primo gioco della compagnia, ma non ha riscosso molto successo ed è stato cancellato nel 2017.

Amazon ha risposto a questa storia dicendo:

Amazon Game Studio stà riorganizzando alcuni dei propri team per dare priorità a New World, Crucible e ad un nuovo progetto, ancora non annunciato, che sveleremo in futuro. Questa mossa è il risultato normale di un ciclo di programmazione del nostro business nel quale allineamo le risorse con le priorità a lunga scadenza. Stiamo lavorando a stretto contatto con tutti gli impiegati affetti da questi cambiamenti per aiutarli a trovare dei nuovi ruoli in Amazon. Amazon punta molto sui giochi e continuerà ad investire pesantemente nell' Amazon Game Studios, Twitch, Twitch Prime, AWS e altre aree di Amazon.

Fonte Kotaku.

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!