Final Fantasy XIV - Rival Wings - La Nuova PvP Mode

Rival Wings - La Nuova PvP Mode

Con la nuova patch 4.15 di Final Fantasy XIV, è arrivata in gioco la nuova modalità PvP, chiamata Rival Wings, dove due teams di 24 players si affrontano. Ho giocato qualche match e devo dire che in Final Fantasy XIV non si è mai visto nulla del genere.

Le regole sono semplici. Ogni team ha due tower e un core, e il match ruota intorno a questi: Distruggendo le torri nemiche il loro core diventa vulnerabile, una volta distrutto il core si ottiene la vittoria. In certi versi è molto simile al concetto di fondo di giochi come Dota 2 e League of Legends. Ma vedremo meglio questo lato in seguito.

La dimensione del combattimento che si effettua è sorprendente, le mappe danno la sensazione dii essere molto spaziose anche se più piccole di quelle dell'arena Frontline. Comunque Rival Wings ha regole più semplici di Frontline, e offre diverse azioni che possono essere compiute per raggiungere la vittoria.

 

 

Potete, per esempio, curare i mammets alleati (sarebbero i creeps) oppure distruggere quelli nemici; i mechs necessitano di benzina per funzionare, quindi potete gatherare le risorse nacessarie per il vostro team, tutto questo fatto a bordo del vostro veicolo. I Mechs non sbilanciano le partite, infatti sembrano leggermente fragili e possono essere distrutti facilmente da due o tre persone a piedi.

Vale la pena di provare questa modalità di gioco, è molto più interessante di Frontline e potrebbe catturare chi pensa che Shatter sia troppo grindoso. Inoltre, essendo presenti parecchi giocatori, è difficile che il singolo faccia la differenza.

Detto questo, credo che al momento Rival Wings sia ancora un pò troppo lento . In tutte le partite che ho giocato (escluse forse un paio) si è raggiunto il limite del tempo senza essere in grado di distruggere il core nemico. Invece, risulta essere molto semplice distruggere le torri. Non so bene quale possa essere la soluzione per questa situazione, ma secondo me si dovrebbe accellerare un qualcosa o rendere gli attacchi al core più semplici.

Come ho detto prima, si possono fare molti confronti tra Rival Wings e i moba, e credo che la Square Enix puntasse proprio in quella direzione. In poche parole i creeps e le towers sono elementi esclusivi dei moba. Comunque nessuno dei principali moba prevede la presenza di 48 giocatori e in Rival Wings non si livella e non si dovno effettuare i last hit.

Inoltre, non è presente una vera e propria jungle, ci sono solo due lanes, e troppe persone per permettere a qualcuno da solo di carriare la partita. Tutto questo mi piace, credo come alla maggior parte delle persone, ma puàò essere considerato un moba allora? Posso dire che sicuramente ha avuto delle grandi influenze ma non abbastanza da poterlo considerare un ibrido tra moba e mmorpg.

Secondo me, un sistema di levelling che costringe i giocatori a occuparsi dei Mammets prima di rushare le torri e core nemci sarebbe interessante. Il Farming, all'interno dei moba, fa parte delle skills di un giocatore, e aggiunge una profondità alle partite che le rende qualcosa di più profondo. Potrebbe dare anche i mezzi alle persone di acquisire abbastanza vantaggio sugli opponenti per concludere le partite in maniera più veloce. Ma non sono sicuro che tutti apprezzerebbero questa cosa visto che se si vuole giocare a un moba ce ne sono parechi sul mercato.

 

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!