Final Fantasy XIV - I Damage Buffs Necessitano un Rework?

I Damage Buffs Necessitano un Rework?

Stormblood, l'ultima espansione di Final Fantasy XIV, ha portato innumerevoli cambiamenti al gioco, tra cui i jobs e i loro ruoli. Questo ha avuto soprattutto un impatto per quanto riguarda gli utility buffs; il Bard adesso applica un buff passivo al critico dell'intero party, mentre il Dragoon è ancora più fondamentale averlo in gruppo grazie al suo Dragon Sight. Anche il Monk, generalmente il DPS più "egoista" del gioco, ha ricevuto qualcosa, con Brotherhood, ovvero un buff fisico che restituisce il power al caster basato sui colpi critici.

Anche i buff difensivi sono molto importanti. Ma sicuramente sono quelli offensivi che hanno un impatto maggiore, e dettano il raid "meta" (la composizione ottimale del gruppo secondo la community). A differenza di altri giochi, FFXIV ha dei gruppi per i raid relativamente piccoli (8 persone), e questo vuol dire che ognuno deve contribuire pesantemente se non si vuole essere sconfitti. Visto che la meta è così influenzata dai buffs, le classi più "egoiste" vengono tagliate fuori dai gruppi, infatti sono preferiti i ruoli che contribuiscono maggiormente ad aiutare i propri compagni.

Ed è proprio di questo che voglio parlare oggi. FFXIV è un gioco che incoraggia le persone ad essere elastiche e a cambiare job, ma uno dei problemi di questa meta attuale è quello che sono stati ridotti drasticamente i jobs giocabili se si vuole prendere parte ad un raid.

Parliamo delle utility abilities del Dragoon. Abbiamo Dragon Sight, un buff che boosta il proprio danno e quello di un partner; Battle Litany, che buffa il crit rate del party; e Disembowel, un debuff al piercing damage, che aumenta il danno inflitto al bersaglio del 5%. Tutti questi buff sono molto utili da avere, ma il piercing è attivo il 99% del tempo visto che fa parte della rotazione usuale del Dragoon. Questo vuol dire che solamente avere il Dragoon in party dà un enorme vantaggio, cosa che và anche oltre l' importanza dell'abilità del giocatore.

Il Piercing damgae è generato da quattro classi. Tra queste troviamo il Dragoon, il Bard, il Machinist e il Red Mage. Se in party si ha un Dragoon è consigliabile avere anche un altro di questi jobs e vice versa. Qui è dove inizia il problema vero: i ranged DPS forniscono delle utility a loro stessi, in particolare il Bard, e possono buffare il DPS del party e possono ripristinare il mana. Vi servirà sempre un Bard e con lui ovviamente vi servirà anche un Dragoon. In un raid da otto persone, quattro slot sono occupati da tank e healers, e due slot per DPS sono quasi una scelta obbligata, ed è proprio questo il problema.

Infatti, alla lunga, un job non può essere veramente afficace se non viene supportato da un altro job. Se volete giocare il Machinist, qualsiasi cosa farete non sarete mai utili come un altro job che viene accoppiato in maniera efficiente al Dragoon. Non ho veramente idea di come i jobs possano essere bilanciati. Un nerf al Dragoon comporterebbe un cambiamento a come funzionano i ranged, e di conseguenza nerferebbe anche loro; la stecca cosa vale anche per i buffs. 

C'è una ragione se il DPS meta in Heavensward era diventato NIN/DRG/BRD/MCH: questi jobs non sono solo forti nel loro ruolo, ma accoppiati tra loro riescono ad ottenere dei risultati che non si potrebbero ottenere se in gruppo ci fosse un Summoner al posto del Dragoon. Dando la possibilità ai ranged DPS di applicare un piercing debuff potrebbe essere una ipotetica soluzione per evitare che il Dragoon sia così essenziale. 

Ma questo non è l'unico problema, per esempio, l'abilità del ninja Trick Attack fornisce un buff del 10% al danno a tutto il party ogni minuto, e gioca un ruolo fondamentale su come le persone costruiscono le loro rotazioni e utilizzano i loro buffs. Probabilmente è l'abilità migliore nel gioco, ma almeno ne traggono beneficio tutti. Dal "Piercing", invece, ne traggono beneficio solamente alcuni giocatori, quindi il raid leader deve cercare di trarne il massimo.

Siamo ancora in un mondo dove avere in party un Bard o un Machinist senza avere un Dragoon è un sacrilegio, anche se comunque all'infuori dei puri numeri non ha molta importanza. Altre combinazioni di classi sono meno cruciali, anche se lo slashing debuff del Warrior è una cosa che un co-tank sarà sempre felice di avere, specialmente se nel gruppo non sono presenti un Ninja o un Samurai.

Quindi, quello che sto cercando di dire, è che rimuovendo questo sistema di buffs potrebbe finalmente rompere la credenza comune che utilizzare delle composizione non ortodosse del party siano destinate inevitabilmente a fallire. Questo vuol dire che là fuori ci sono molte persone che non possono giocare il job che vorrebbero perchè se no non riuscirebbero a trovare mai posto in un raid. Nella patch del prossimo mese è probabile che il SAM e il BLM ricevano un buff, ma questo comporterà che non ci saranno più due posti aperti per i DPS in modo da fare degli esperimenti.

 

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!