Final Fantasy XIV - Considerazioni Sulla Nuova Patch - The Legends Returns

Considerazioni Sulla Nuova Patch - The Legends Returns

La scorsa settimana è stata rilasciata The Legends Returns, la prima grande update di Stormblood. La Patch 4.1 ha portato con se tante nuove features tra cui il nuovo raid da 24 persone, un primal extreme e un proseguimento della storyline dopo la liberazione di Ala Mhigo.

E' la prima patch in cui il team di sviluppo ha incluso solamente un dungeon, questo a favore di miglioramenti all'interfaccia utente e miglioramenti generali al gioco (la patch 4.2 introdurrà due nuovi dungeons comunque). Adesso, però, andiamo a vedere bene in dettaglio questa nuova patch.

The Royal City of Rabanastre - Raid da 24 Persone

Questo è il primo Raid di The Legends Returns che fa parte della serie "Ivalice", serie che sarà basata sul mondo Final Fantasy Tactics e FF12. La storia è stata scritta da Yasumi Matsuno, la mente dietro a FFT e FF12, mentre i Boss sono stati disegnati da Keita Amemiya, creatore e direttore della serie "GARO". Sembra che il "Warrior of Light" si sia avventurato nella Royal City of Rabanastre, con il fine di rintracciare un membro di una compagnia teatrale di Garlemald.

Coloro che conoscono già i giochi ambientati in "Ivalice" troveranno molte cose di loro gradimento. Ero su un canale Discord con altre persone che stavano cercando di ritrovare tutti i riferimenti a "Ivalice", tra cui le musiche, divertendosi parecchio. Ma se non conoscete questi giochi (FFT e FF12), non vi dovete preoccupare, anche io non ho mai giocato a Tactics ma comunque ho trovato molte cose divertenti lo stesso. Tornare in "Ivalice" vi farà  trovare talmente tante cose nuove che non vi peserà minimamente il non aver giocato ai titoli precedenti.

Sicuramente, Return to Ivalice porta molte novità. Si può veramente sentire il lavoro degli special guest (Matsuno e Amemiya) perchè dà sensazioni completamente differenti e sono presenti meccaniche nuove che non si sono mai viste prima. Posso afferare con certezza, parlando di meccaniche, che ci sono molte più novità in Rabanastre che in tutto Omega. Nel Boss finale cè un trick molto interessante che dipende dalla maschera che sta indossando, indicato da un flash sullo schermo, dove dovrete seguire sia esattamente le sue istruzioni che fare il completo opposto.

Anche se il raid da 24 tende a essere un pò frustrante nelle prime settimane, perchè le persone  devono capire ancora come funzioni, io sinceramente lo trovo molto stimolante perchè non è come fallire nei vecchi contenuti e in cose già viste, ma è un continuo apprendimento di cose nuove e non vedo l'ora di mettere le mani sul resto della serie.

Extreme Primal

Il nuovo extreme primal vi porterà nella Royal Menagerie a combattere la versione potenziata di Shinryu. Era già un boss molto ben fatto, ma questa versione lo porta completamente a un altro livello. Tutto ciò che avete visto nella versione normal è sempre presente, ma con delle fasi succesive completamente nuove.

Il combattimento è semplicemente spettacolare. Nella transizione verso l'ultima fase, per esempio, dovrete correre dietro a Shinryu, in stile Monster Hunter, tentando di schivare dei fasci di luce che vi spara. Quando riuscite ad entrare nel ritmo del combattimento tutto scorre in maniera molto fluida, senza delle meccaniche che sembrano random o totalmente arbitrarie.

Vi avviso che è molto difficile, sicuramente molto di più di Sophia o Susano, e suggerisco a coloro che non si sentono molto pronti ad affrontare questa impresa di trovare un gruppo molto tranquillo e senza troppe pretese per provarlo la prima volta.

Non voglio parlare troppo della storyline perchè rischierei di spoilerare dei contenuti a coloro che ancora non lo hanno completato, ma posso dirvi che è qualcosa di veramente speciale. La Drowned City of Skalla è piena di cose che aiutano a capire la storia ed è qualcosa che va oltre alle cose già viste negli altri dungeons, e questo sicuramente arricchisce il gioco.

Forse sarà solo un mio pensiero, ma aver aggiunto questo singolo dungeon sembra aver migliorato di gran lunga l'intera esperienza di gioco. All'inizio credevo che questa update fosse un pò scarna, ma mi sono dovuto ricredere, ogni cosa sembra che sia stata migliorata a un livello che non pensavo fosse possibile.

Di sicuro ci saranno persone che rusheranno tutti i contenuti e ben presto si troveranno senza cose da fare, ma fino a questo momento devo dire di essere molto impressionato da ciò che ho visto.

 

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!