Elder Scrolls Online - Waking Flame è il nuovo DLC di ESO e porta con sè nuovi dungeons e boss

Waking Flame è il nuovo DLC di ESO e porta con sè nuovi dungeons e boss

La prossima puntata della storyline annuale di Gates of Oblivion per Elder Scrolls Online, il DLC Waking Flame, include due nuove esperienze di dungeon: Red Petal Bastion e The Dread Cellar. In Red Petal Bastion, i giocatori esploreranno il destino dei Cavalieri della Rosa d'Argento. Nella Dread Cellar, i giocatori accompagneranno due nuovi PNG ad esplorare una vecchia prigione che si pensava fosse stata chiusa anni prima e che è diventata un focolaio di attività daedriche.

In entrambi i dungeon del DLC Waking Flame, i giocatori incontreranno tre potenti boss. In particolare nella Dread Cellar, i giocatori possono aspettarsi di affrontare mostri Daedric e ispirati a Deadlands, spesso con potenti abilità di fuoco. Ogni boss ha una serie unica di meccaniche con cui i giocatori devono confrontarsi, come i cristalli rosso sangue dello Scorion da cui trae il potere, o le linee di potenti e magiche fiamme rosse che bruciano nell'arena di battaglia. Le squadre dovranno imparare queste minacce ambientali e meccaniche mentre esplorano la Dread Cellar e contrastarle per ottenere la vittoria.

Oltre ai boss, la Dread Cellar è anche piena di nemici Daedric di livello inferiore. Queste creature possono non raggiungere il livello di un boss, ma possono comunque fare danni significativi, assicurando che nessuna area del dungeon sia veramente sicura per una squadra. Durante un'anteprima pratica, gli sviluppatori di Elder Scrolls Online hanno accennato a ulteriori contenuti opzionali che saranno disponibili anche nel DLC Waking Flame. I giocatori possono scavare in ogni dungeon del DLC per scoprire altre storie riguardanti i cultisti Daedric e il piano finale di Mehrunes Dagon, che continuerà la trama di Gates of Oblivion nel prossimo DLC basato su Deadlands più avanti nell'anno.

 

L'incontro Dread Cellar introduce i giocatori a due nuovi PNG maghi di battaglia, Lucilla Caprenia e Martus Tullius della Legione Imperiale. Essi accompagneranno una squadra attraverso il dungeon, offrendo una storia attraverso le conversazioni e qualche aiuto tattico nelle fasi successive del dungeon. In Red Petal Bastion, i giocatori saranno accompagnati invece dal familiare PNG Lyranth Foolkiller, che gioca un ruolo significativo in tutta la trama di Gates of Oblivion.

I giocatori possono sbloccare diversi nuovi arredi, titoli e cosmetici che modificano l'aspetto, tra cui diversi nuovi animali domestici e cavalcature, come una miniatura di Scorion Pyreling, per il completamento delle attività in ciascuno dei dungeon del DLC Waking Flame sia a difficoltà Normale che Veterano. I boss e i mob più piccoli in ogni dungeon lasceranno anche cadere nuovi e potenti set di oggetti basati sul tema dell'incontro. L'equipaggiamento della Dread Cellar ha un'ispirazione più scura, tagliente e daedrica, mentre quello del Red Petal Bastion ha un aspetto più cavalleresco. I giocatori possono ottenere buff unici da questi oggetti che aiutano la loro squadra, non solo nei dungeon, ma anche in tutto Elder Scrolls Online.

Oltre alle esperienze dei dungeon, i giocatori possono anche aspettarsi un aggiornamento del gioco base che dovrebbe includere diversi miglioramenti grafici importanti, correzioni di bug e aggiornamenti della qualità della vita. Uno di questi aggiornamenti che i giocatori possono aspettarsi è la possibilità di rispondere alla posta in gioco. Avranno anche la possibilità di acquistare nuove case e arredi con le prossime aggiunte all'inventario del Crown Store.

Il DLC Waking Flame di The Elder Scrolls Online sembra essere un'eccitante aggiunta alla saga di Gates of Oblivion, introducendo nuove interessanti storie da scoprire per i giocatori e nuovi modi per impegnarsi con gli amici. Waking Flame fornisce un ponte affascinante tra Blackwood, il capitolo principale di Elder Scrolls Online dell'anno, e ciò che deve ancora arrivare in Gates of Oblivion, aggiungendo nuove meccaniche di combattimento creative e aumentando il mistero che circonda gli obiettivi finali di Mehrunes Dagon. I fan dei contenuti PvE di Elder Scrolls Online e delle impegnative e roboanti battaglie con i boss troveranno molto da amare nei due nuovi incontri nei dungeon del DLC Waking Flame, così come i collezionisti e coloro che sono interessati alla continuazione della trama generale di Gates of Oblivion.

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!