Elder Scrolls Online - The Season of The Dragon e Elsweyr basteranno a tenere impegnati i giocatori di ESO?

The Season of The Dragon e Elsweyr basteranno a tenere impegnati i giocatori di ESO?

Possiamo dire che finalmente il gatto è nel sacco. Finalmente abbiamo avuto la conferma che il prossimo capitolo di Elder Scrolls Online è chiamato Elsweyr, e per di più, per tutta la durata dell'anno, saranno rilasciate delle update dei contenuti che ci racconteranno la storia dei draghi di Tamriel.

Elder Scrolls Online: Elsweyr uscirà il 4 Giugno, ed è già possibile pre-ordinarlo. Questo nuovo capitolo porterà molte cose nuove, cavalcature e oggetti cosmetici da sbloccare. E' una cosa stupenda sapere che se si pre-ordina la copia digitale di Elsweyr, si ottiene immediatamente accesso sia a Summerset che a Morrowind e ovviamente il gioco base. Se dovete ancora provare ESO, o se non avete acquistato i due capitoli precedenti, adesso è il momento perfetto per farlo visto che acquistando un capitolo se ne avranno altri due in omaggio.

L'unica cosa che mi chiedo è se sarà disponibile una versione fisica del gioco con le statuette in regalo. Sembrerebbe che non sia in programma di realizzarne uno, cosa che mi rattrista perchè sarebbe stato bello poter esporre la statuetta di un drago nel mio ufficio. Vediamo comunque se sarà annunciato in un secondo momento. Alla fine non è che il gioco non abbia le risorse per poterne realizzare uno. E' stato annunciato che nel 2018 si sono registrati tantissimi giocatori nuovi stabilendo un nuovo record, dopo ovviamente quello del 2015. Questa è una cosa assurda se ci si pensa. Viene da pensare che ESO sia attualmente l' MMORPG più grande sul mercato al momento, anche se non si sanno con esattezza i numeri di WoW della Blizzard.

Se cè una cosa che mi ha deluso però è che i due DLC di quest'anno saranno solamente dei dungeon pack. Il primo arriverà in Febbraio, e ci terrà occupati fino a Giugno, forse troppo tempo. Mi piacciono i dungeons, ma mi mancano i DLC che includono nuove zone e una nuova parte della storia. Quindi in sostanza quest'anno dovrebbero arrivare solamente due grandi updates e due dungeons pack che serviranno da filler.

Il Necromancer è in arrivo finalmente, e il modo in cui gli NPC interagiscono con noi se non riusciamo a nascondere il "male" che si cela dentro di noi è una cosa fantastica ed è una cosa che solamente giochi come ESO e Guild Wars 2 tentano di fare. Sono molto curioso anche di vedere il nuovo world event, Dragon Invasions, e spero che siano molto di più di semplici eventi statici. Anche Cyrodiil e Imperial City avranno delle aggiunte, come gli oggetti Sheogorath che cambiaranno il bilanciamento delle cose.

Anche la UI sarà migliorata, soprattutto per quanto riguarda la Guild Traders e la Guild Finder, insieme a delle map guides che aiuteranno i giocatori a trovare i contenuti sparsi sulla mappa. Con tutte queste cose che bollono in pentola sono sicuro che sarà un anno meravoglioso per ESO e per i suoi giocatori

lascia un feedback

Commenti
Effettua il login per commentare!!