Un Primo Sguardo a Questo Nuovo Sandbox Targato Bossa Studios

Un Primo Sguardo a Questo Nuovo Sandbox Targato Bossa Studios

Worlds Adrift è entrato in Early Access a metà Maggio, e finalmente ho avuto il tempo di provarlo. Alcuni siti e alcuni utenti sono rimasti veramente estasiati da questo nuovo gioco sandbox, talmente tanto che sono arrivati anche a dire che è riuscito a fargli avere di nuovo speranza negli MMO, ma io non sono completamente d'accordo.

Worlds Adrift è un MMO open world basato sul crafting con particolare focus sul PvP. Si inizia creando una piccola nave, e si viene catapultati da un'isola ad un'altra come fossimo una pallina da ping pong. Comunque da qui in poi si ha la piena libertà di fare ciò che si vuole. Ci sono alcuni strumenti che forniscono dei suggerimenti base, ma oltre a questo, non c'è nient'altro che possa assomigliare ad un tutorial. Per gran parte delle prime fasi di gioco si và molto a tentativi, facendo molti errori cercando di capire le meccaniche di gioco.

Una cosa che noterete fin dall'inizio, è la bellezza di questo gioco. Worlds Adrift ha una grafica cartoonesca che lo rende molto particolare. Dà la sensazione di essere una versione più fantastica e fantasiosa di Fortnite, e si adatta molto bene a questo tipo di gioco. Anche il sonoro è fatto molto bene. Le ambientazioni risultano essere molto rilassanti senza mai dare la sensazione di essere vuote. Tutto questo rende molto semplice riuscire a sentire gli altri giocatori che si avvicinano o che stanno compiendo delle azioni vicino a noi, quindi è difficile essere colti impreparati se si presta attenzione. L'interfaccia utente, comunque, necessita parecchio lavoro. Attualmente dà la sensazione di non essere finito, ma non mi preoccupa molto questa cosa visto che stiamo parlando di un Ealry Access.

I controlli in Worlds Adrift sono abbastanza semplici da capire. Si mira col mouse, ci si muove con i tasti WASD, e si cambiano gli oggetti con i tasti numerici. L'unica cosa difficile è stata riuscire ad utilizzare la grapple gun. Funziona molto bene quando si mira ad oggetti grandi e fermi, ma mirare alla nave di qualcuno risulta essere molto difficile. Una volta capito come usarla, però, è diventata uno dei miei mezzi preferiti per muovermi all'interno del gioco.

La parte centrale del gioco, quando si sono capiti i controlli, è la raccolta di risorse. Si hanno degli harvesting tools che permettono di estrarre risorse praticamente da qualsiasi cosa. Bisogna sapere come creare le cose per poterlo fare, ma acquisire le conoscenze necessarie non è difficile. Si inizia con uno scanning tool che scannerizza ogni oggetto facendoci acquisire conoscenza su di esso e knowledge points. Una volta che se ne hanno abbastanza, si possono spendere su un albero di progressione che permette di sbloccare nuove cose.

Per costruire una nave ci servirà una ship-yard. Si potrà prendere possesso di qualsiasi ship-yard che si trova che non sia di qualcun altro. Questa funzionerà anche come proprio quartier generale. Vi consiglio di costruire un respawner personale appena potete. Questo vi farà rinascere alla vostra ship-yard in caso doveste morire. Da qui il gioco verte tutto sul raccogliere abbastanza conoscenza per poter costruire una nave in modo da poter esplorare altre isole ed acquisire ancora più conoscenza.

Non è facile come sembra. Gli altri giocatori sono sempre in agguato. Se si uccide un player si potrà lootare tutto ciò che possiede, fatta eccezione per gli oggetti che ha nella sua cintura. Quindi cercate di mettere le cose di valore dentro la vostra cintura, oppure costruite un container nella vostra ship-yard. Il combattimento sembra ok, ma spesso i proiettili non vanno al 100% nella direzione dove si sta mirando. Questa cosa non rovina il gioco ma secondo me andrebbe fixata.

Una delle funzioni più ambigue del gioco è che il mondo di gioco è, almeno in parte, creato dagli altri giocatori. I giocatori possono creare ed esplorare la propria isola e mandarla agli sviluppatori per farla approvare. Bossa Studios sta pensando di includere le migliori nella release finale del gioco. Il tool di creazione è robusto e permette di switchare facilmente dalla modalità costruzione a quella esplorazione per testare ciò che si è creato fino a questo momento.

Questo è tutto ciò che ho potuto provare e vedere fino ad adesso. L'esplorazione ed il crafting sono molto divertenti, e il PvP aggiunge un pizzico di pepe al gioco. Se poi riuscite a giocare con gli amici, ed avere un equipaggio sulla vostra nave, l'esperienza di gioco diventa ancora più divertente. Comunque credo di essermi divertito di più col creatore di isole che col gioco stesso. Il gioco sembra non offrire molto altro oltre al PvP e al crafting. Il gioco non ha contenuti PvE oltre al crafting e a qualche mostro che si trova di tanto in tanto. Infatti, non sò neanche se etichettare questo gioco come RPG. Come ho detto, Worlds Adrift è divertente ma non ha alcuno scopo finale,ed è molto lontano dal riuscire a farmi nutrire nuovamente speranza negli MMO.

Altre Notizie

Bless Unleashed in arrivo il 22 Ottobre su PS4

Bless Unleashed in arrivo il 22 Ottobre su PS4

Bless Unleashed finalmente ha una data di uscita su PS4. Potrete iniziare la vostra vventura a partire dal 22 Ottobre! Ad inizio anno Bless Unleashed era stato rilasciato su XBox One. In maniera an...

Astellia Online festeggia un anno con tantissimi nuovi eventi

Astellia Online festeggia un anno con tantissimi nuovi eventi

Potete prendere parte ai festeggiamenti per il primo anniversario di Astellia Online partecipando a uno dei numerosi nuovi eventi inseriti. "Anniversary Ultimate Buff Event", così...

Arriva Markarth, la conclusione del Dark Heart of Skyrim di ESO

Arriva Markarth, la conclusione del Dark Heart of Skyrim di ESO

La Zenimax ha svelato il capitolo finale di Dark Heart of Skyrim di Elder Scrolls Online, capitolo iniziato nei primi mesi del 2020 e che avrà il suo epilogo a breve. Il capitolo p...

Star Citizen - A breve sara' attivato il combattimento tra navi nelle Armistice Zones

Star Citizen - A breve sara' attivato il combattimento tra navi nelle Armistice Zones

Cloud Imperium Games ha condiviso l'ultima Roadmap di Star Citizen, ed ecco alcuni dei cambiamenti più significativi che verranno apportati al gioco. Nella colonna 3.11 della roadmap &eg...

La Microsoft ha acquisito la Zenimax, compagnia parente della Bethesda

La Microsoft ha acquisito la Zenimax, compagnia parente della Bethesda

Con una mossa che si aspettava già da diverso tempo, la Microsoft ha acquisito la Zenimax, la compagnia parente della Bethesda, per 7.5 miliardi di dollari. Questa mossa rinforza la posizion...

Il Sandbox Fractured abbassa i prezzi per accedere all'Alpha

Il Sandbox Fractured abbassa i prezzi per accedere all'Alpha

Il gioco MMO Sansbox Fractures ha annunciato la diminuzione dei prezzi dell'accesso all' Alpha. In un nuovo post, il team ha reso noto di essere ad un punto dello sviluppo che li rende pron...

Il tuo contributo è Importante!
In Evidenza
Prime impressioni di Black Desert Online Mobile
Prime impressioni di Black Desert Online Mobile
Ottobre 23, 2019, 16:03:14

Quasi 4 anni fà, un MMO Koreano chiamato Black Desert faceva il suo debutto in Occidente. Anche se la versione per PC ha riscosso un buon successo, cè molto scetticismo sulla sua versione per mobile, soprattutto perchè ci si c...

Ultimo Video
15:05